Notizie Locali Comunicati

Rsa “G. Balducci” di Umbertide, il punto con il responsabile sanitario della struttura

"In 6 ospiti sono stati eseguiti controlli mediante tampone per la ricerca di Covid-19"

Print Friendly and PDF

Il sottoscritto Dottor Carlo Porrozzi comunica che dal 14/03 al 27/03 nei confronti di 6 ospiti sono stati eseguiti controlli mediante tampone per la ricerca di Covid-19 come di seguito illustrato:

- n°1 paziente positivo per Covid-19 e già trasferito presso struttura sanitaria specifica in data 15/03 come da precedente comunicato;

- n°3 pazienti hanno eseguito n° 2 tamponi presso l’Ospedale di Città di Castello dove erano stati ricoverati nei giorni scorsi per diversificate motivazioni clinico-sanitarie;

- n°1 paziente ha eseguito, in regime di isolamento all’interno della nostra Struttura, n° 2 tamponi con successivo riscontro di infezione delle vie urinarie;

- n°1 paziente, in seguito al riscontro della positività per Covid-19 di un operatore (vedi in seguito), è stato sottoposto, pur essendo completamente asintomatico per l’intero periodo sopracitato, a n°1 tampone in data 27/03.

Tutti gli esami fatti su questi ospiti sono risultati negativi.

La restante parte dei pazienti della Struttura non ha presentato, né tuttora presenta, sintomi sospetti e/o riconducibili ad infezione da Covid-19 (febbre, tosse, desaturazione, mal di gola).

Sono stati inoltre eseguiti dagli operatori del Distretto Sanitario n° 24 tamponi sul personale della Struttura. N°2 operatori sono risultati positivi all’esame effettuato. Questo personale era già stato messo in quarantena domiciliare dal giorno 15/03 e fino alla data odierna ha presentato sintomatologia di lieve entità (febbricola e tosse; sintomi oggi non più presenti). Tutti gli altri operatori sono quindi risultati negativi e non presentano sintomatologia clinica, potendo quindi essere reintegrati in servizio effettivo presso la nostra Struttura dal giorno 30/03.

Sarà necessario, inoltre prendere in seria considerazione la possibilità di eseguire tutte le procedure già esistenti e/o quelle in imminente validazione per ultimare i controlli a tutti i restanti ospiti, al personale amministrativo e medico operante presso la nostra Struttura.

Si coglie l’occasione inoltre di ringraziare calorosamente, per il costante e lodevole lavoro svolto, tutto il personale in servizio e quello che ha affrontato questo periodo di quarantena.

Porgendo i saluti e i ringraziamenti dell'intero Consiglio di Amministrazione della Residenza, si invitano i familiari degli ospiti a far riferimento per eventuali informazioni e/o delucidazioni al Dottor Carlo Porrozzi evitando, ove possibile, di contattare direttamente la Struttura, al fine di garantire il normale svolgimento dei singoli turni di lavoro del personale in servizio.

Redazione
© Riproduzione riservata
29/03/2020 11:55:31


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Coronavirus in Toscana: 12 nuovi casi, 6 decessi e 68 guarigioni >>>

Ceccarelli: "Due risultati che aiutano a pianificare e valorizzare il territorio" >>>

Città di Castello: la cultura riparte dal Teatro comunale degli Illuminati >>>

Tutti uniti per la ripartenza di Sansepolcro >>>

Indispensabile un accordo sugli spostamenti nei territori di confine con altre regioni >>>

Mutui rinegoziati e avanzo di amministrazione, si liberano quasi 500 mila euro >>>

Mercato settimanale a Città di Castello, ridurre gli spazi: la proposta degli operatori >>>

"Fase 2" a Città di Castello: chiusura delle attività alle 23.30 fino al 31 maggio >>>

No a ulteriori balzelli sulla carne: approvata la mozione in consiglio regionale a Firenze >>>

Positivi a domicilio, sono tutti guariti a Sansepolcro >>>