Notizie Locali Cronaca

Troppa gente nella notte ad Arezzo, scatta lo sgombero forzato

Distanziamento sociale non rispettato e mancato utilizzo delle mascherine.

Print Friendly and PDF

Nella notte ad Arezzo, polizia di stato e polizia municipale fanno scattare lo sgombero forzato, troppa gente nella movida del centro storico. Dopo le 23 la situazione è divenuta non più conforme alle disposizioni previste per il contenimento dell'epidemia di Coronavirus. Assembramenti e comportamenti non conformi: distanziamento sociale non rispettato e mancato utilizzo delle mascherine. E' stato pertanto deciso di far allontanare le centinaia di persone che affollavano il centro. In particolare la calca era su piazza San Francesco, piazza della Badia e piazza Sant'Agostino. In vista delle prossime serate, il sindaco di Arezzo potrebbe anche valutare l'ipotesi, da lui già annunciata, di emettere una ordinanza di chiusura della movida o di rigida regolamentazione.

Notizia tratta dal Corriere di Arezzo
© Riproduzione riservata
24/05/2020 10:17:41


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Sansepolcro: tornano gli atti vandalici in centro. E' successo l'altra notte >>>

Dubbi sulle cause della morte di una 76enne ospite della rsa di Bucine >>>

Umbertide: litiga con la fidanzata e poi danneggia un bar >>>

Anghiari: un uomo cade da un albero e rimane intrappolato tra i roghi >>>

Furto di gasolio a Pieve Santo Stefano: denunciate quattro persone >>>

Perugia, ragazza 15enne scomparsa dalla mattinata di mercoledì scorso >>>

Arezzo, furti in bar e negozi di abbigliamento: due arresti in una sera >>>

Sarsina devastata dalla grandine >>>

Città di Castello, scontro tra due vetture: illesi i conducenti dei mezzi >>>

Sansepolcro, Valentino Mercati sulla posa dei corrugati: "Assoluta liceità dell'operato dei tecnici" >>>