Notizie dal Mondo Cronaca

Addio all’artista Christo, sognatore dell’impossibile

“Ha vissuto la sua vita nel modo più pieno”

Print Friendly and PDF

L’artista Christo Vladimirov Javacheff, conosciuto come Christo, è morto per cause naturali domenica 31 maggio nella sua casa a New York. Aveva 84 anni.  Uno dei maggiori rappresentanti della Land Art e dei realizzatori di opere su grande scala, era nato il 13 giugno 1935 a Gabrovo, in Bulgaria. Lasciò il suo Paese nel 1957, prima per Praga e poi Vienna e quindi Ginevra. Nel 1958 andò a Parigi, dove incontrò Jeanne-Claude Denat de Guillebon, che diventò non solo sua moglie, ma anche compagna di vita nella creazione di opere d'arte. Il suo ufficio, nel rendere noto il decesso, ha rilasciato questa dichiarazione: "Christo ha vissuto la sua vita nel modo più pieno, non solo sognando ciò che sembrava impossibile, ma realizzandolo. Il lavoro artistico di Christo e Jeanne-Claude ha fatto riunire le persone e condividere le esperienze attraverso tutto il globo, e il loro lavoro vive nei nostri cuori e nelle nostre memorie. Christo e Jeanne-Claude hanno sempre chiarito che desideravano i loro lavori artistici in progress fossero proseguiti dopo le loro morti. Per desiderio di Christo, 'L'Arc de Triomphe, Wrapped' a Parigi, in Francia, è ancora in programma per il periodo 18 settembre-3 ottobre del 2021”. L'operazione per impacchettare il monumento, già slittata una prima volta in autunno da questa primavera, aveva dovuto essere ulteriormente spostata a causa dell'epidemia di Covid-19. Il messaggio si conclude citando una frase dell'artista. In una lettera del 1958 Christo scrisse: “La bellezza, la scienza e l’arte trionferanno sempre”. 

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
01/06/2020 06:34:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Zurigo: tigre uccide una dipendente dello zoo >>>

Coronavirus, la Catalogna mette in quarantena 200mila persone: chiusi 38 piccoli Comuni >>>

Fidanzata di Trump Jr positiva al Covid >>>

Nel Brasile riaprono bar e locali, ma è ancora emergenza coronavirus >>>

Coronavirus, dal 10 luglio l’Inghilterra riaprirà le frontiere a 60 Paesi. C’è anche l’Italia >>>

Coronavirus nel mondo, nuovo record in Usa: 55mila positivi in un giorno >>>

Il mistero della Chapelle Expiatoire di Parigi >>>

Marò, il Tribunale arbitrale internazionale dà ragione all'Italia >>>

Mistero in Botswana: morti oltre 350 elefanti in due mesi >>>

I genitori di Regeni: “Fallimentare l’incontro con i pm egiziani” >>>