Notizie Locali Comunicati

Basta chiacchiere: la Valtiberina deve ritornare ad avere da sola il distretto socio sanitario

Giunti chiede di restituire al territorio ciò che era loro: la Regione Toscana faccia Mea Culpa

Print Friendly and PDF

La Valtiberina deve ritornare ad avere da sola il distretto socio sanitario, questo il fine di una mozione che ho presentato all'Unione dei Comuni della Valtiberina Toscana, per essere votata e riportata a chi di dovere in Regione.

E da un pò che non si parla più  del problema del nostro distretto socio sanitario che da unico per la Valtiberina, dal   01 Gennaio 2018 e' stato unito a quello aretino e casentinese  per la Legge Regionale 11/2017 che ne ha ridefinito gli ambiti territoriali . La Zona Aretina Casentino Valtiberina
comprende i comuni di: Anghiari, Arezzo, Badia Tedalda, Bibbiena, Capolona, Caprese Michelangelo, Castel Focognano, Castel S.Niccolò,  Castiglion Fibocchi, Chiusi della Verna, Chitignano,  Civitella della Chiana, Montemignaio, Monterchi, Monte San Savino, Ortignano Raggiolo, Pieve S. Stefano,  Pratovecchio Stia, Poppi, Sansepolcro, Sestino, Subbiano, Talla.   Una moltitudine di comuni.

Ad oggi  tutti possono constatare che quelli che erano gli intenti della regione  e cioè: che La zona-distretto è l'ambito territoriale ottimale per valutare i bisogni sanitari e sociali delle comunità e per organizzare ed erogare i servizi delle reti territoriali sanitarie, socio-sanitarie e sociali integrate , sono andate deluse.

I cittadini sono martoriati da una burocrazia fatta di appuntamenti, code, certificazioni, servizi allontanati dalla Valtiberina, tempi lunghissimi e ritardi.  Il personale deve prestare servizio in un territorio più vasto, con tutte le problematiche che sono venute fuori.

I fondi per il sociale sono praticamente gestiti  , così pure le decisioni a livello di distretto,  da quei comuni che hanno il maggior numero di popolazione:   Arezzo .

Quindi a conti fatti  la Regione deve fare un Mea Culpa e tornare sui suoi passi, lo chiede a gran voce la popolazione della Valtiberina Toscana e restituire  ciò che era nostro .

Il Consigliere Tonino Giunti

Redazione
© Riproduzione riservata
01/08/2020 13:08:03


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

"Permane la sofferenza del sistema museale e scompare il biglietto unico" >>>

Coronavirus in Toscana: 23 nuovi casi, 8 dei quali positivi dopo una vacanza all'estero >>>

Città di Castello, investimenti sull'ospedale per oltre 3 milioni di euro >>>

Partito Comunista Arezzo: apertamente contrari al potenziamento dell'inceneritore di San Zeno >>>

Un altro indagato nelle partecipate Aretine: Massimiliano Dindalini (Pd), presidente di Tiemme >>>

Passo dei Mandrioli, dal 18 agosto al via i lavori per la messa in sicurezza del fronte emiliano >>>

"Sanità pubblica, nell'Aretino è il momento di investire e assumere" >>>

Umbria Mobilità, nuovo amministratore unico: la Provincia di Perugia non partecipa >>>

Il comune di Chiusi della Verna precursore nell'innovazione tecnologica >>>

La trasparenza in politica é fondamentale >>>