Notizie Locali Politica

Il prolungamento della tangenziale urbana è aperto alla viabilità di Arezzo

Una rotatoria per il nuovo volto di via Buonconte da Montefeltro

Print Friendly and PDF

Completato, come da programma, il prolungamento della tangenziale urbana nel tratto che collega, per la prima volta, viale Santa Margherita e via Buonconte da Montefeltro: si tratta di 800 metri a doppio senso di marcia in unica corsia.

Vanno dalla preesistente rotatoria di viale Santa Margherita alla nuova di via Buonconte da Montefeltro. Approfittando della realizzazione di quest’ultima e in corrispondenza dei relativi lavori, l’amministrazione comunale ha dotato di illuminazione pubblica il tratto di strada, finora sprovvisto, che da questa intersezione raggiunge l’abitato di Cadicio.

“Un’opera attesa da anni – ha sottolineato il sindaco Alessandro Ghinelli – concepita per la prima volta dal sottoscritto quando ricoprivo la carica di assessore nelle giunte Lucherini. I suoi benefici sono legati soprattutto all’alleggerimento dei flussi di traffico, caratterizzati anche da carichi pesanti, lungo le direttrici Libbia-Tregozzano-Arezzo e dal Casentino verso il capoluogo. Altre due considerazioni: innanzitutto la nuova strada si pone come una sorta di ‘raddoppio’ dello stradone di Ca de Ciò, stretto e pericoloso, costituendone quindi una valida alternativa. La seconda è relativa a quanto realizzato per congiungere via Buonconte con l’asse della Umbro-Casentinese: una rotonda, infatti, garantisce la necessaria fluidità al traffico”.

“Arriviamo all’inaugurazione – ha aggiunto il vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini – nei tempi previsti, nonostante lo stop causato dal Covid. Questo risultato è stato conseguito grazie all’impegno di tutti i tecnici comunali coinvolti e della ditta appaltatrice. Una menzione speciale a Valerio Sandroni che fino all’ultimo giorno di lavoro, prima di andare in pensione e senza beneficiare delle ferie maturate, ha seguito il cantiere”.

A cavallo di agosto e settembre, infine, verranno ultimate le opere residuali che interessano il reticolo idrico limitrofo alla rotonda di viale Santa Margherita.

Redazione
© Riproduzione riservata
04/08/2020 11:24:51


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

"Le priorità della Valtiberina? Sanità davanti a tutte", dice Alessandro Rivi della Lega >>>

Elezioni regionali in Toscana: testa a testa Giani e Ceccardi >>>

Incendi boschivi: vietato accendere fuochi fino al 25 settembre in tutta la Toscana >>>

Scuola, contributi per i libri di testo: il Comune pubblica l’avviso >>>

Matteo Salvini in visita a Fredy Pacini a Monte San Savino >>>

Ultimati i lavori di ripristino del palazzetto dello sport di Trestina >>>

Elezioni al tempo del Covid-19, mascherine per tutti e voto a domicilio per seimila persone >>>

Elezioni Regionali in Toscana: sette candidati presidenti e quindici liste >>>

Provincia di Perugia: Gli istituti superiori dell’ambito 1 pronti al suono della campanella >>>

Il leader della Lega Salvini torna ad Arezzo con il paracadute >>>