Notizie Locali Politica

Anghiari verso le elezioni tra una ricandidatura di Polcri e il ritorno di Bianchi

Attenzione a Sandro Dini che potrebbe tornare a candidarsi in prima persona

Print Friendly and PDF

Dopo Città di Castello e Sansepolcro. il terzo comune della Valtiberina Tosco-Umbra, chiamato al voto tra pochi mesi é Anghiari. Nella città di Baldaccio l’avvocato Alessandro Polcri termina il suo primo mandato e quindi ha la possibilità di riprovarci, sempre con una lista civica, aggregando le anime scontente di destra e di sinistra. La sua vittoria nel 2016, maturata per appena 9 voti, è stata simile a quella di Cornioli a Sansepolcro, perché i partiti erano stati scavalcati al fine di mettere insieme tutte quelle persone che in essi non si riconoscevano più. L’aspetto diverso che ad Anghiari si riscontra, rispetto a Sansepolcro, riguarda il centrosinistra: quando questo schieramento è unito, non esiste praticamente storia e per gli avversari la vittoria diventa molto difficile, ma ad Anghiari il problema è dato proprio dalla coesione del centrosinistra. Il Partito Democratico è diviso in due tronconi, quello facente capo all’attuale segretario politico, l’architetto Barbara Croci e quello che porta all’ex segretario e attuale capogruppo consiliare di “Insieme per Anghiari”, l’avvocato Lara Chiarini. Le due donne, oltre a non condividere la gestione politica del partito, non si amano proprio e in più di una occasione se le sono dette di santa ragione – politicamente parlando, s’intende – per cui difficilmente nessuna delle due potrà essere il candidato ideale, anche se un pensierino lo faranno entrambe. In una situazione complicata come quella anghiarese, potrebbe tornare di moda qualche vecchio “volpone”, vedi l’ex socialista Danilo Bianchi, che magari punta a entrare nella storia di Anghiari per un singolare primato: in caso di candidatura e poi di vittoria, infatti, per Bianchi sarebbe il quarto mandato, ma c’è un… ma: per qualcuno potrebbe trattarsi della classica “minestra riscaldata” e soprattutto per molti è stato colui che a inizio 2011 aveva lasciato da sindaco il Comune di Anghiari (facendolo commissariare) per candidarsi a Sansepolcro. Una mossa che potrebbero non perdonargli e della quale comunque Anghiari non è dimenticata. L’altra persona sul conto della quale si stanno alzando le quotazioni è un ex consigliere comunale: l’avvocato Giacomo Moretti, che potrebbe alla lunga accontentare un po’ tutti. Quasi sicuramente, poi, potrebbe tornare in bazzica anche un altro “cavallo di razza” della politica anghiarese: Sandro Dini, che non ha digerito il trattamento ricevuto dopo la vittoria di Alessandro Polcri (era stato il suo principale sponsor) e che potrebbe tornare a candidarsi in prima persona come aveva fatto nel 2011, quando uscì sconfitto ne confronto con Riccardo La Ferla. Anche ad Anghiari, così come negli altri Comuni della vallata, difficilmente il 5 Stelle potrebbe candidarsi: nulla è escluso, ma l’ottimo risultato del 2016 sembra soltanto un ricordo. Il borsino nazionale lo dà oggi fortemente in ribasso e quindi quasi sicuramente i “grillini” di Anghiari si accoderanno al centrosinistra. È tuttavia noto – e quanto affermiamo vale per il comprensorio senza distinzioni – che il 5 Stelle non abbia comunque “attaccato” come da altre parti, per cui la sua fragilità è ancora maggiore.

Redazione
© Riproduzione riservata
10/08/2020 07:20:11


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Iniziati i lavori per la sistemazione della condotta fognaria a Umbertide >>>

Meno di una settimana al ballottaggio: ad Arezzo "fioccano" gli incontri >>>

Acque agitate all'interno del Pd dell'Umbria >>>

Nuova giunta della Regione Toscana: Ceccarelli e De Robertis fuori dai giochi? >>>

Magazzino comunale di Bagno di Romagna all'asta >>>

Un nuovo impianto sportivo polifunzionale sarà realizzato a Levane >>>

Tutte le preferenze dei candidati alle amministrative di Arezzo >>>

Congresso del Pd in Umbria, Anna Ascani appoggia Tommaso Bori >>>

Sopralluogo della Regione Umbria per il rilancio di Villa Montesca >>>

Quale futuro politico per Sansepolcro? >>>