Sport Locale Altri Sport (Locale)

Oro per Gregorio Giorgis ai campionati italiani juniores

Il giovane martellista dell’Atletica Libertas Città di Castello non ha deluso le aspettative

Print Friendly and PDF

“Facciamo sincere ed entusiastiche congratulazioni a Gregorio Giorgis, emblema della nuova generazione di giovani tifernati che si sta affermando nello sport a livello nazionale e internazionale con la serietà, la cultura del lavoro e l’umiltà che, insieme all’indispensabile talento, sono stati storicamente nel Dna dei grandi campioni di Città di Castello”. E’ il commento del sindaco e dell’assessore allo Sport alla notizia della conquista della medaglia d’oro ai Campionati italiani juniores in corso di svolgimento a Grosseto da parte di Gregorio Giorgis, tesserato dell’Atletica Libertas di Città di Castello. “Questa prestazione è motivo di soddisfazione anche perché – osservano sindaco e assessore competente – è frutto del periodo di preparazione che Giorgis, insieme ad altri atleti locali di livello nazionale come il campione italiano di lancio del disco Giovanni Faloci, hanno avuto l’opportunità di svolgere durante il lockdown per l’emergenza da Covid-19 nella pista di atletica Angiolo Monti, un impianto che è un fiore all’occhiello per la città, di cui Polisport ha garantito la disponibilità a condizioni ottimali”. Nella massima competizione nazionale di categoria, il diciassettenne martellista tifernate è stato autore di un lancio a 67,76 metri, che gli ha permesso di conquistare il gradino più alto del podio. “Una grande soddisfazione, che premia gli indiscutibili meriti di Gregorio e l’impegno con cui si allena per migliorarsi costantemente, ma anche il lavoro dell’allenatore Lorenzo Campanelli e di tutta la società”, sottolinea il presidente dell’Atletica Libertas Ugo Tanzi, nel ringraziare “il sindaco e l’assessore allo sport per la costante vicinanza e attenzione che dimostrano per la nostra attività, insieme all’amministratore unico di Polisport Stefano Nardoni”. “Grazie alla Provincia di Perugia e al Comune abbiamo l’opportunità di usufruire di un impianto straordinario e contiamo che le istituzioni possano continuare a supportare la nostra attività al meglio”, sottolinea Tanzi. L’affermazione di Grosseto si colloca nel solco delle prestazioni importanti che hanno segnalato Giorgis all’attenzione generale, come il recente quinto posto ai Campionati italiani assoluti, nei quali ha duellato alla pari con i veterani del lancio del martello, campioni con alle spalle la partecipazione alle Olimpiadi e alle massime manifestazioni internazionali. Palcoscenici sui quali si affaccerà presto anche Giorgis, che detiene la settima prestazione di sempre a livello italiano nella categoria juniores e che, grazie ai propri risultati, gareggerà ai prossimi Campionati europei e mondiali di lancio del martello.

Redazione
© Riproduzione riservata
19/09/2020 14:39:29


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altri Sport (Locale)

Nasce il settore giovanile del Beach Volley Valtiberina >>>

Equitazione, l’Umbria conquista 17 medaglie alla Coppa Italia Club di Arezzo >>>

I ragazzi della Ginnastica Petrarca in evidenza ai campionati interregionali >>>

“Transitalia Marathon”, lo sbarco dei 350 >>>

Rugby Perugia dà fiducia ad Alfredo De Angelis >>>

Oro per Gregorio Giorgis ai campionati italiani juniores >>>

Motori Accesi… al “Ceccarini” nel trofeo Uisp! >>>

Beach Bocce: Per i 5 toscani vincitori a Grosseto e Vada una finale nazionale sfortunata >>>

Intervista a Jhonny Puttini >>>

Campane a festa alla Federazione italiana Tiro con l’arco >>>