Sport Locale Calcio (Locale)

Presentato ufficialmente il Tiferno 1919 in piazza Matteotti a Città di Castello

Rese note anche le maglie ufficiali della prima squadra e della juniores

Print Friendly and PDF

Piazza Matteotti gremita di tifosi, addetti ai lavori, giocatori e ragazzini del Settore Giovanile in occasione della Presentazione ufficiale della rosa dei giocatori della Prima Squadra. Sono state presenti l’Amministrazione- nella persona del Sindaco, Vice Sindaco ed Assessore allo sport - e le Autorità civili e militari. Nell’occasione si è proceduto alla presentazione delle maglie ufficiali della Prima Squadra ed Junores, siglate Tekno Pav e LA.I.MA. E dell’ultimo importante colpo di mercato biancorosso: Nicola Petricci, classe 2001 dal notabile curriculum. Si sono incontrati sul palco presente e passato: gli ex biancorossi, che tanto lustro hanno donato alla città oltre che allo sport, hanno passato il testimone alle “nuove leve” che con impegno, dedizione e passione indosseranno i colori biancorossi.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
25/09/2020 10:40:50


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Serie D: il 19enne attaccante Federico Benedetti torna al Trestina >>>

Serie C: ora è ufficiale, Andrea Camplone è il nuovo allenatore dell'Arezzo >>>

Temporaneamente sospese le attività di settore giovanile e scuola calcio del Sansepolcro >>>

Serie C: per la panchina dell'Arezzo salgono le quotazioni di Andrea Camplone >>>

Il mio cuore trepida sempre per voi >>>

Serie C: l'Arezzo esonera il tecnico Potenza e il diesse Di Bari >>>

Eccellenza toscana: Baldaccio Bruni sconfitta per 0-2 a Signa >>>

Serie C: l'Arezzo affonda (1-4) a Carpi e la panchina di Potenza adesso trema >>>

Serie D: Valori nel finale evita il ko interno al Tiferno Lerchi contro la Sinalunghese >>>

Eccellenza umbra: Sansepolcro, buona la prima anche se con fatica >>>