Notizie Locali Notizie Varie

Badia Tedalda, i cittadini chiedono uno sportello esterno di Postamat

Viste le normative Covid-19, ogni giorno gli utenti sono costretti ad attendere all'esterno in fila

Print Friendly and PDF

L’ufficio Postale di Badia Tedalda, ubicato lungo via Alpe della Luna, è privo del servizio di sportello esterno Postamat. Per fronteggiare la pandemia di contenimento del Covid-19, ogni giorno all’esterno la gente è costretta a mettersi in fila ad aspettare il proprio turno d’ingresso, prima di procedere con le normali operazioni dei numerosi servizi di Banco Posta. Un disagio per i cittadini, entrare nell’ufficio e arrivare al famigerato sportello. Lo sportello automatico in funzione, disponibile sette giorni su sette, sarebbe un aiuto soprattutto agli anziani; consente di effettuare operazioni di tesoreria e di cassa, prelievo di denaro contante, interrogazioni su saldo e lista dei movimenti, ricariche telefoniche e di carte Postepay accanto al pagamento delle principali utenze e dei bollettini di conto corrente postale. Così si potrebbe alleggerire la fila che quotidianamente è presente, soprattutto non è piacevole aspettare. Con il clima freddo che sta avanzando negli ultimi giorni, i disagi derivanti da questa mancanza non fanno altro che aumentare. Le poste rappresentano un servizio per tutti, deve essere garantito e sarebbe plausibile la presenza del macchinario necessario. Le istituzioni devono intervenire e trovare la soluzione. La montagna vive solo se i servizi sono sul territorio, non si comprende come mai sia difficile andare incontro alle esigenze dei  cittadini.

 

Francesco Crociani

Redazione
© Riproduzione riservata
30/09/2020 15:47:49


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Notizie Varie

Tre porcini con i gambi attaccati allo stesso ceppo: record a Città di Castello >>>

Riprende il servizio di mensa scolastica a Monterchi >>>

Lavori in E45 a Pieve Santo Stefano: ecco le limitazioni provvisorie al transito >>>

Un sorriso per abbattere i pregiudizi nella giornata nazionale per la Sindrome di Down >>>

Citerna, verso una scuola sempre più “plastic free” >>>

Città di Castello, insediato il consiglio di gestione della Fondazione Villa Montesca >>>

Badia Tedalda, i cittadini chiedono uno sportello esterno di Postamat >>>

Anghiari potenziato il servizio di raccolta differenziata: in arrivo la raccolta dell’organico >>>

La provincia di Arezzo dona totem con disinfettante nelle scuole superiori >>>

Alla Misericordia di Arezzo donati 2 rilevatori di gas nocivi e 3 zaini per il soccorso >>>