Notizie Locali Comunicati

Ceccarelli e Sostegni: “La Guardia Medica nelle zone disagiate resti aperta h24"

"Occorre tener presente che la Toscana non è fatta solo di città e grandi centri"

Print Friendly and PDF

“Dobbiamo mantenere aperta h24 la Guardia Medica nelle zone disagiate”, lo dicono Vincenzo Ceccarelli, Capogruppo PD e componente della Commissione Sanità del Consiglio Regionale e Enrico Sostegni, Presidente della Commissione Sanità del Consiglio Regionale commentando la scelta di sospendere la Guardia Medica dalle ore 24 alle ore 8 allo scopo di reperire personale medico da destinare all’emergenza sanitaria.

“Apprezziamo lo sforzo messo in campo per il contrasto all’emergenza sanitaria legata al Covid e comprendiamo bene la necessità di avere un numero maggiore di medici in disponibilità ma occorre tener presente che la Toscana non è fatta solo di città e grandi centri – spiegano Ceccarelli e Sostegni – al contrario è un territorio vasto e ci sono zone più marginali che non possono essere lasciate scoperte e dove questa scelta rischia di avere gli effetti di un indebolimento dei servizi difficilmente sostenibile dalle comunità locali.”

“Perciò – concludono Ceccarelli e Sostegni – occorre differenziare ed è necessario lasciare attive 24 ore su 24 le postazioni di Guardia Medica nelle realtà periferiche che non possono essere raggiunte in tempi ragionevoli in casi di emergenza.”

Redazione
© Riproduzione riservata
20/11/2020 15:41:07


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Umbertide, otto nuovi casi di positività al Covid-19: ci sono anche tre guariti >>>

“Le misure di prevenzione e l’autodisciplina dei tifernati stanno funzionando” >>>

Ad Arezzo la seconda rata della Tari rinviata a febbraio >>>

Umbertide: alla primaria Di Vittorio viaggi virtuali e lezioni di vita attraverso la lettura >>>

Approvato il progetto definitivo delle strade provinciali di Piosina e della Baucca >>>

Un giardino bello e fruibile, alla “De Amicis” di Sansepolcro >>>

Poco edificante lo spettacolo a cui stiamo assistendo negli ultimi Consigli Comunali >>>

Tuona il Pd di Umbertide: “Ritardi sull'edilizia scolastica a partire dal nido comunale” >>>

Commercialisti: “Nella Pandemia punto di riferimento per il cittadino e le imprese" >>>

Alla Muzi Betti anziani e parenti ora si potranno vedere e ascoltare da dietro una vetrata >>>