Notizie Locali Politica

Nuova vita all'immobile ex Macelli di Castiglion Fiorentino

Partite le procedure per l'affidamento della progettazione e del primo stralcio dei lavori

Print Friendly and PDF

“Con l'approvazione del progetto di fattibilità da parte della giunta comunale e a seguito dell'avviso pubblicato in data 19.11.2020 con il quale si richiede agli operatori economici di inviare il loro interesse per la partecipazione alla procedura negoziata per l’affidamento dell’appalto integrato avente ad oggetto la progettazione definitiva, esecutiva e la realizzazione dei lavori di restauro e di recupero funzionale del complesso immobiliare, denominato “ex Macelli” sito a Castiglion Fiorentino in Piazza Garibaldi, l'amministrazione comunale ha dato il via ad un'opera  considerata strategica e prioritaria per il nostro territorio” dichiara il Vicesindaco con delega ai lavori pubblici Devis Milighetti. L’obiettivo dell’amministrazione è di recuperare l’immobile destinandolo a tre specifiche funzioni pubbliche: sala polivalente ed espositiva, sede della polizia municipale, biblioteca e sale coworking. Per quanto riguarda la durata dei lavori del 1° lotto le tempistiche saranno di 240 giorni tra progettazione ed esecuzione. L’importo complessivo dell'appalto è pari ad € 338.796,37 oltre iva, oneri previdenziali e altri oneri fiscali e prevede  la progettazione definitiva, progettazione esecutiva (compresi il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e la direzione lavori) e esecuzione dei lavori di realizzazione di una sala polivalente e di un percorso di collegamento con la restante parte del complesso immobiliare, la progettazione definitiva e progettazione esecutiva (compresi il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e la direzione lavori) della sede della polizia Municipale e la progettazione definitiva, progettazione esecutiva (compresi il coordinamento della sicurezza in fase di progettazione e la direzione lavori) della biblioteca e delle sale per il coworking. Successivamente con appositi avvisi verranno mesi a gara l'esecuzione dei lavori per la sede della polizia municipale e della biblioteca Il totale dei lavori dell'intera opera è stimata intorno a € 995.000,00  oltre iva.

“Riteniamo il recupero dell'immobile e la destinazione pubblica fondamentale per la vitalità e lo sviluppo del centro storico, certi che tale opera comporterà poi anche un migliore e più funzionale utilizzo degli spazi sia di Palazzo Pretorio che dell'area di Piazza del Collegio” conclude il Vicesindaco Milighetti.

Redazione
© Riproduzione riservata
21/11/2020 17:44:04


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Tanti: “un contributo alle Rsa per sostenere la sicurezza e la vicinanza tra ospiti e famiglie” >>>

Mario Agnelli sindaco di Castiglion Fiorentino candidato alla Camera >>>

Sansepolcro, il piano del traffico torna in commissione >>>

La luce al centro del Natale in piena sicurezza di Umbertide >>>

Città di Castello, la Lega: "L'era Bacchetta è finita. Si Torni al voto" >>>

Coronavirus in Toscana: 2,5 milioni di risorse a strutture semiresidenziali per disabili >>>

Senza pace il consiglio comunale di Città di Castello >>>

L'aretina Maria Elena Boschi e la tifernate Anna Ascani si giocano un posto da ministro >>>

Tanti: Hospice, una soluzione immediata e l'impegno concreto nel futuro >>>

Con il rientro in classe degli studenti serviranno più bus >>>