Notizie Locali Cronaca

Staccò l'orecchio della fidanzata a morsi dopo una lite in tribunale

Condannato a quattro anni di carcere il macellaio umbro

Print Friendly and PDF

Un 34enne eugubino, il 25 novembre del 2018, aveva staccato a morsi parte dell'orecchio destro della fidanzata, all'interno della vasca idromassaggio del club privé di un locale di Cattolica. L’uomo, di professione macellaio, era accusato di lesioni personali gravissime. Nei suoi confronti la Corte d’appello di Bologna ha confermato la condanna a quattro anni di reclusione, una provvisionale di 20 mila euro, più le spese processuali e risarcimento da stabilirsi in separata sede. In passato c’erano stati altri episodi con la donna che era stata spintonata e schiaffeggiata, oltre che controlli maniacali e persino danneggiamenti nel negozio in cui lei lavorava come commessa. Per questo l’uomo era stato anche denunciato per stalking.

Redazione
© Riproduzione riservata
22/01/2021 09:15:45


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

La Sala dei Grandi della provincia di Arezzo trasformata in un'aula giudiziaria >>>

Città di Castello: rapinano un'anziana, denunciate due persone >>>

Covid-19: in Toscana risalgono a 1163 i nuovi casi, con 28 decessi >>>

Covid-19: a Città di Castello 31 nuovi positivi e 33 guariti >>>

Lite per una ragazza, 30enne colpisce coetaneo al volto con delle forbici >>>

Valdarno, spacciatore albanese sorpreso dai carabinieri mentre cerca di evitare il controllo >>>

La regione Toscana tra il rosso e l'arancione >>>

Covid-19: si ferma il calo dei positivi in Umbria >>>

Sansepolcro: è morto il dottor Fausto Tommasoli, stimato medico >>>

Cortona, agricoltore 70enne riporta diversi traumi in un incidente >>>