Notizie Locali Comunicati

“Non c’è solo il Covid, le altre malattie non vanno in ferie”

Veneri e Petrucci: "Troppi ritardi negli screening oncologici"

Print Friendly and PDF

Anche durante la pandemia le altre malattie non vanno in ferie. Fra i danni sulla nostra salute ci sono anche quelli indiretti, non causati dal coronavirus, ma dovuti ai ritardi nei trattamenti e nelle visite e alle mancate prestazioni. Siamo molto preoccupati per la cancellazione di visite e analisi, che vengono recuperate con difficoltà o con tempi lunghi, soprattutto se si pensa agli esami per la prevenzione oncologica. Non solo i pazienti con il cancro hanno risentito di questa situazione, ma anche tutte le persone con patologie croniche e malattie rare. Il Covid determina ritardi nella Medicina e Chirurgia in Toscana, la sanità pubblica non può lasciare indietro e dimenticare tutti gli altri pazienti no-Covid. Non possono esserci malati di serie B!” si appellano i consiglieri regionali di Fratelli d’Italia Diego Petrucci, componente della Commissione Sanità, e Gabriele Veneri.

“Con gli ospedali in sofferenza per i tanti ricoveri e con la ricerca spasmodica di nuovi posti letto, si va verso la riconversione dei reparti trasformando Medicina e Chirurgia in degenze per malati Covid. E’ la terza volta che, in un anno, si bloccano gli interventi non urgenti di chirurgia. Cancellati gli interventi in week e day surgery, si bloccano anche le operazioni programmate per varie patologie –sottolineano Petrucci e Veneri- Sotto i riflettori c’è, in particolar modo, il settore dell’oncologia, perché gli effetti negativi dei ritardi in molti casi si mostreranno nel tempo, con l’aumento della mortalità di quei tumori che, proprio grazie alla prevenzione, erano sempre più tenuti sotto controllo. Anche durante questa terza ondata gli screening sono stati bloccati, spesso per mancanza di spazi e tempo. Ma anche interventi oncologici programmati che sono stati posticipati”.

Redazione
© Riproduzione riservata
07/04/2021 11:28:58


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Subito una sede che consenta la piena riattivazione dell'hospice >>>

San Giustino: al via l’indagine sierologica gratuita sulla popolazione >>>

Coronavirus in Toscana: 1.222 nuovi positivi al Covid e trenta i decessi >>>

Nessuno sottovaluti la possibilità di infiltrazioni criminali in Valdarno e in provincia di Arezzo >>>

Coronavirus in Toscana: 1.177 nuovi positivi al Covid e ventotto i decessi >>>

A Città di Castello ancora non operativo il secondo punto vaccinale >>>

Ghinelli sempre operativo, Giani unico Presidente assente alla riunione sul piano vaccinale >>>

Approvato il bilancio preventivo 2022 dell'Unione dei Comuni della Valtiberina >>>

Ferroni: “Il piano vaccinale dell'Umbria si conferma un fallimento totale >>>

Incendi nelle aziende del Valdarno: stamani il vertice in Prefettura ad Arezzo >>>