Notizie Locali Cronaca

Operazione "Oro rosso": la polizia di Stato denuncia il titolare di una ditta di rottamazione

Recuperati 50 chilogrammi di rame, provento di attività illecita

Print Friendly and PDF

Un indagato, 20 rottamatori controllati con l’impiego di 68 operatori e 54 kg di rame sequestrati dagli agenti della Squadra Amministrativa del Compartimento Polfer  per la Toscana e da personale del Posto Polfer di Terontola: è questo il risultato dell’Operazione Oro Rosso in Toscana, voluta dal Ministero dell’Interno per contrastare il fenomeno dei furti di rame in ambito ferroviario, che si è svolta, su piano nazionale, lo scorso 12 aprile. A seguito degli accertamenti scaturiti da un controllo presso una ditta di rottamazione di metalli nell’aretino è scattata la denuncia per ricettazione per il titolare, un uomo di 45 anni, poiché, all’interno di un contenitore per materiale ferroso, erano stati stipati pezzi di rame, utilizzato anche dall’azienda Enel per la costruzione di cabine elettriche, del quale l’uomo non è stato in grado di giustificare il possesso né di indicarne la provenienza.

Redazione
© Riproduzione riservata
14/04/2021 14:18:02


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Caso di Scabbia Norvegese nella Casa di Assistenza Spighi di San Piero in Bagno >>>

Gufo impigliato nella rete: liberato dai vigili del fuoco di Arezzo >>>

Rintracciato e arrestato un ergastolano evaso dal carcere di Perugia >>>

Si aggrava il bilancio delle vittime alla Greenvest di Gubbio: salgono a due i morti >>>

Protestano i residenti di Piazza della Badia ad Arezzo: degrado e ubriachi a tutte le ore >>>

Non arrivano dall'Albania i reperti dell'imprenditore valtiberino David Pecorelli >>>

Grave esplosione alla Greenvest di Gubbio: un morto, tre feriti gravi e una persona dispersa >>>

Città di Castello, il sindaco: "E' decisiva la vaccinazione per superare l'emergenza" >>>

Lutto nel commercio a Sansepolcro: è morta la signora Graziella, vedova di Gastone Trefoloni >>>

Umbertide: "Il Comune è uscito dal disavanzo tecnico di amministrazione", dice l'assessore Tosti >>>