Sport Locale Pallacanestro (Locale)

Serie D, l’Amen allunga la striscia positiva battendo Sansepolcro

I ragazzi di coach Pasquinuzzi si prendono due punti preziosi in chiave Playoff

Print Friendly and PDF

Amen Basket Aretina-Dukes Sansepolcro 75-65
Parziali: 24-22; 36-44; 55-55
Amen: Balsimini 9, Liberto ne, Bichi 2, Cacioli L. 6, Di Nuzzo 3, Miotti 6, Cacioli G., Provenzal 3, Cresti 21, Calzini 15, Lanucci ne, Bianchi 10. All. Pasquinuzzi Ass. Bianchi
Dukes: Mazzini ne, Martinelli 2, Stocchi ne, Corvina, Cappanni 3, Tarasenko ne, Fratini 18, Cecci 9, Alunni 7, Butini 4, Zanchi 16, Kebede 6. All. Mameli Ass. Lucifero e Pennacchini
Al termine di una gara giocata con grande determinazione l’Amen vince il derby aretino contro Dukes Sansepolcro per 75-65.
Partono subito forte gli amaranto con 4 triple nei primi minuti di gioco che scavano un primo break nella gara. Sansepolcro reagisce con il trio Fratini-Alunni-Zanchi che ricuce lo strappo della SBA che si trova avanti 24-22 sulla prima sirena grazie ad una tripla allo scadere di Di Nuzzo. Nel secondo parziale gli ospiti salgono di livello, l’Amen non riesce a tenere il ritmo alto della prima parte di gara così Fratini e Cecci firmano i canestri dell’allungo biturgense (44-36 all’intervallo). Ad inizio ripresa la SBA ha il merito di tornare subito in partita, stringendo le maglie in difesa e ripartendo in contropiede. Calzini e Cresti sono i soliti riferimenti offensivi degli amaranto che trovano però punti molto preziosi anche da Bianchi. Al 30′ la partita torna in parità a quota 55 ma con una inerzia che sembra aver cambiato sponda. Ancora Cresti e le penetrazioni di Miotti portano l’Amen avanti di qualche lunghezza, è il momento decisivo della partita perchè Sansepolcro accusa il colpo. I ragazzi di coach Pasquinuzzi sono bravi a rimanere concentrati e a non permettere agli avversari di recuperare. Arezzo non ribalta la differenza canestri ma ottiene comunque una bella vittoria per 75 a 65, due punti che danno morale in vista del finale di prima fase dove gli amaranto cercheranno di conquistare uno dei primi tre posti in classifica.
Le parole di coach Pasquinuzzi a fine gara: “Una vittoria importante contro una grande squadra, siamo partiti molto forte e poi non abbiamo giocato un grandissimo secondo quarto ed è un aspetto su cui dovremo lavorare. Siamo andati sotto e siamo stati bravi prima a rientrare poi ad andare avanti. Abbiamo fatto dei passi avanti e siamo in crescita, c’è ancora tanto da fare ma la vittoria aiuta sempre a lavorare duramente in palestra.”
Domenica prossima l’Amen sarà impegnata nella tana della capolista e imbattuta Colle Val d’Elsa che sta facendo corsa a sè fino a questo momento. Palla a due alle ore 18.30 al PalaFrancioli.


 

Redazione
© Riproduzione riservata
03/05/2021 16:58:37


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallacanestro (Locale)

Domenica si chiude il campionato dell'Amen Scuola Basket Arezzo >>>

Serie D: la Amen Sba Arezzo vince (65-62) a Campi Bisenzio >>>

Colpo esterno con Valdisieve per l'Amen Scuola Basket Arezzo >>>

La Viking Montecatini espugna di slancio il Palasport Estra >>>

L'Utensileriaonline Dukes Sansepolcro cade in casa contro i Galli SGV >>>

Al Palasport Estra l'Amen ospita Viking Montecatini >>>

L'Amen si sveglia troppo tardi e cade con Montevarchi >>>

Altro derby in trasferta per l'Amen SBA contro Montevarchi >>>

Il basket Gubbio verso le olimpiadi di Tokyo >>>

Scuola Basket Arezzo, al via i campionati regionali Under14 e Under13 >>>