Notizie Locali Cronaca

Codice giallo in Toscana per vento e mareggiate dalle 6 di domani

Previsto vento forte anche in Valtiberina

Print Friendly and PDF

Codice giallo per vento forte e maraggiate nella zona dell’Apennino tosco-romagnolo, in Valtiberina  e nell’Arciplego a nord di Capraia. L’allerta  emesso dalla Sala operativa della Protezione civile regionale sarà in vigore dalle ore 6 di domani, mercoledì 5 maggio, per il mare e dalle 12 per il vento. L'allertà terminerà rispettivamente alle 20 e a mezzanotte, sempre nella giornata di mercoledì. Le zone interessate sono l’Arcipelago a nord dell’isola di Capraia dove è previsto mare agitato fino a tarda notte e il versante romagnolo dell'Appennino toscano dove sono previste forti raffiche di libeccio  sui crinali crinali. Vento forte anche in Valtiberina.

Redazione
© Riproduzione riservata
04/05/2021 14:14:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Caso di Scabbia Norvegese nella Casa di Assistenza Spighi di San Piero in Bagno >>>

Gufo impigliato nella rete: liberato dai vigili del fuoco di Arezzo >>>

Rintracciato e arrestato un ergastolano evaso dal carcere di Perugia >>>

Si aggrava il bilancio delle vittime alla Greenvest di Gubbio: salgono a due i morti >>>

Protestano i residenti di Piazza della Badia ad Arezzo: degrado e ubriachi a tutte le ore >>>

Non arrivano dall'Albania i reperti dell'imprenditore valtiberino David Pecorelli >>>

Grave esplosione alla Greenvest di Gubbio: un morto, tre feriti gravi e una persona dispersa >>>

Città di Castello, il sindaco: "E' decisiva la vaccinazione per superare l'emergenza" >>>

Lutto nel commercio a Sansepolcro: è morta la signora Graziella, vedova di Gastone Trefoloni >>>

Umbertide: "Il Comune è uscito dal disavanzo tecnico di amministrazione", dice l'assessore Tosti >>>