Notizie dal Mondo Cronaca

Monaco, pass sanitario obbligatorio per tutti dal 23 agosto

Green pass nel Principato, dove molti non sono vaccinati

Print Friendly and PDF

Tessera sanitaria obbligatoria per tutti a Monaco dal 23 agosto: il green pass approda nel Principato. Lo ha deciso il governo monegasco: «Da diverse settimane e come in altre parti d'Europa, è in aumento il numero di positivi Covid-19  e dei ricoverati per la diffusione della variante Delta»,

Il provvedimento è stato preso a seguito dei recenti dati relativi alle persone trattate al CHPG. I ricoverati nell'ospedale monegasco, infatti, non sono più solo persone “di fuori”: si tratta di 7 residenti su 15. Inoltre, la maggior parte dei contagiati e la stragrande maggioranza dei pazienti ricoverati non sono vaccinati e hanno un profilo più giovane.

A causa di questo rapido “degrado sanitario”, il Ministro di Stato ha incontrato questa mattina il Consiglio Nazionale al fine di proporre «un rafforzamento del sistema sanitario a fronte di quella che ritengono opportuno qualificare come quarta ondata». L'obiettivo è quello di «mantenere tutte le attività economiche, sportive e culturali, garantendo la massima tutela della salute».

Pass sanitario

Il principe Alberto II ha convalidato la proposta del Governo (dopo consultazione con il Consiglio nazionale, che ha espresso le diverse sensibilità di opinione) di ampliare l'obbligo di presentare una tessera sanitaria per accedere a ristoranti e bar a tutti i monegaschi, residenti e dipendenti, da lunedì 23 agosto. Fino a quel giorno le persone che desiderano essere vaccinate potranno così completare il ciclo.

Il governo del principe ricorda che, da sabato 24 luglio, è già obbligatoria la presentazione del tesserino sanitario per tutte le persone non residenti nel Principato che desiderano andare al ristorante o al bar.

«Il pass sanitario consente di indicare con certezza che il titolare è completamente vaccinato o guarito dal Covid-19 da minimo 2 settimane e massimo 6 mesi o se in possesso di un test PCR negativo inferiore a 48 ore», spiegano dal governo di Monaco.

Vaccinazione

A seguito delle discussioni sul disegno di legge volto a rendere obbligatoria la vaccinazione per personale che opera nelle strutture sanitarie monegasche, in strutture accoglienti anziani e per le persone a contatto con persone anziane o fragili, il governo del principe ha confermato che il documento sarà depositato all'inizio di agosto nell’ufficio dell’assemblea. Da parte sua, il Consiglio nazionale ha confermato che il testo sarà esaminato, in seduta pubblica e in sessione straordinaria, nella prima metà di settembre.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
27/07/2021 21:27:20


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Spagna, l'eruzione del vulcano a La Palma: lava e pioggia di lapilli >>>

Israele, catturati gli ultimi due detenuti palestinesi evasi >>>

Il futuro dell’Empire State Building è a rischio per il Covid >>>

Al via il restauro della cattedrale di Notre Dame, si va verso la riapertura nel 2024 >>>

Algeria, morto l'ex presidente Abdelaziz Bouteflika >>>

Molestie sessuali, il tribunale di New York al principe Andrea: “La smetta di nascondersi” >>>

Covid: in Cina vaccinate oltre un miliardo di persone >>>

Macron: “Abbiamo ucciso il capo dell’Isis in Sahel” >>>

Afghanistan, il mullah taleban Baradar ferito dopo una lite interna con l’ala estrema Haqqani >>>

Haiti, il premier Henry licenzia il procuratore che lo accusa dell’assassinio di Moise >>>