Sport Locale Calcio (Locale)

Le pagelle di Giorgio Ciofini alla partita Unipomezia - Arezzo

Passo indietro nel gioco ma gli amaranto sono a punteggio pieno

Print Friendly and PDF

Piovono tre belle notizie per l’Arezzo dal Mazzucchi di Ardea, supervisore d’eccezione il Tovaglia, giusto per ricordarci tempi migliori: la vittoria, il primo gol di Ramon Muzzi (alla Daniel Maldini) e Cutolo (alla Altafini). Sul piano della prestazione, la squadra di Mariotti ha fatto un passo indietro rispetto al Trestina, ma è a punteggio pieno, con San Donato Tavarnelle di Indiani e il Motespaccato. Pertanto incassiamo sei punti nelle prime due partite (mai successo in D) e liberamente torniamo a pagellare.

Colombo: Decisivo su Tozzi da sottomisura, amministra da veterano. Ci vuole un rigore di Delgado, per bucare il nostro Edoardo. Voto: 7

Mastino: Quei peperini di Suffer e Ilari lo mettono in croce. Beve anche l’aceto del rigore, che quel centurione di Delgado trasforma. Recidivo in questo. Voto: 5

Marchetti: Se la cava su Tozzi un paio di volte per il rotto della cuffia. Rispetto a Biondi, di sicuro, ha molti capelli in più. In corsa, per quel posto, c’è anche la barba di Pinna. Rebus non da poco per Mariotti. Voto: 6

Lomasto: Il nostro Paolone non sarà un piedi dolci, nè sarà elegantissimo, ma è Il più centrato e vigile al centro della difesa, anche ad Ardea. Voto: 6,5

Ruggeri: Finisce coi crampi dietro a Ribeiro che arrivava anche a Coimbra, ma non si è mai visto in avanti. Meglio nella ripresa il nostro Giacomino. Ma non era un fluidificante? Voto: 6+

Mancino: Spende tutto e bene nell’ora di Mariotti. Studia con profitto da interno, Andrea, che ha gamba e testa. Under prezioso. Suo l’assist per il gol di Sparacello, replica un po’ sbiadita, ma non meno importante del gol al Trestina. Voto: 7

Aliperta: Sottoritmo e sottotono la sua gestione, dopo il micidiale uno due di Sparacello e Foggia. Può e deve dare di più il nostro Menco. Voto: 6

Sicurella: Sfiora due volte il gol del 3-0, mostrando doti da incursore. Ancora alla ricerca della miglior condizione e di un ruolo definito in questo Arezzo. Beppe cresce con parsimonia. Voto: 6  

Strambelli: Anche al Mazzucchi ci ha provato, ma il coniglio è rimasto nel cappello. Succede. E dire che “il Tovaglia” aveva messo anche gli occhiali scuri, per proteggersi dai lampi “del Mago”. Voto: 6,5

Sparacello: Firma di testa il secondo gol di stagione, su assist di Mancino, con Siani a farfalle. Tutto sommato buona anche la seconda per Claudio. Voto: 6,5

Foggia: “Baffino” si sblocca di rigore, che si conquista con generosa caparbietà. Un'altra prova al servizio della squadra per Ciro. Voto: 6,5

Cutolo: Il suo ingresso trasforma la tremarella in coraggio. Nello manda in tilt il Pomezia, in gol Ramon Muzzi e sigilla la partita. Gli basta una mezzoretta per la palma del migliore in campo. Voto: 7,5

Muzzi: Ha il merito di trovarsi al posto giusto al momento giusto. Ottima cosa il suo primo gol in amaranto, per lui e per l’Arezzo. Voto: 6,5

D. Marras: Subentra a Mancino con buon piglio. Ragazzo di qualità, che ha guizzo e che può fare anche meglio, l’esterno. Voto: 6+

Evangelista: Rileva Sicurella, rispetto al quale ha maggiori attitudini offensive e da un certo contributo alla causa. Voto: 6+

Campaner: Gioca troppo poco per un voto.  

Redazione
© Riproduzione riservata
27/09/2021 08:37:58


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Serie D: bene il Tiferno e l'Arezzo, che torna in testa alla classifica >>>

Eccellenza umbra: Sansepolcro raggiunto a San Sisto (1-1) da un gol contestato >>>

Eccellenza umbra: trasferta con insidie per il Sansepolcro a San Sisto >>>

Verso Arezzo-Foligno, Mariotti: ‘Niente cali di tensione’ >>>

Il Tiferno 1919 incontrerà il Montespaccato nella 5° giornata di campionato >>>

AC Perugia Calcio comunica il prolungamento di contratto per Gabriele Angella fino al 30 giugno 2025 >>>

Eccellenza umbra: il Sansepolcro dilaga nella ripresa e risale in classifica >>>

Eccellenza umbra: il Lama pareggia 1-1 sul campo della Ducato Spoleto >>>

Eccellenza umbra: Sansepolcro in campo alle 19 contro il Castel del Piano >>>

Sicurella: ‘Il mio gol? Azione studiata in allenamento’ >>>