Sport Locale Atletica (Locale)

Due mesi al ventennale della Strasimeno

Una delle ultramaratone più amate non solamente in Italia

Print Friendly and PDF

Il 13 marzo sarà la giornata fatidica, la Strasimeno festeggerà il suo ventennale, confermandosi una delle ultramaratone più amate non solamente in Italia. A Castiglione del Lago l’attesa è già tanta per il ritorno dei runner, un vero popolo che si dispiegherà per le strade intorno al lago, con i vari paesi a fungere da fulcro per le distanze previste. La Strasimeno infatti non è solo un’ultramaratona, ma un agglomerato di percorsi in grado di soddisfare qualunque esigenza.

La gara, tappa del GP Iuta inserita anche nel calendario nazionale Fidal, prevede oltre alla 58 km che si concluderà sul Lungolago Piazzale Lido Arezzo a Castiglione del Lago, anche la maratona con conclusione agli impianti sportivi di Sant’Arcangelo; la 34 km che terminerà sul lungolago di San Feliciano; la mezza con arrivo ai Giardini del Pidocchietto a Passignano sul Trasimeno e infine la 10 km, il cui traguardo sarà a Borghetto di Tuoro sul Trasimeno. Come si vede è un programma che accontenta ogni palato e soprattutto ogni tipo di corridore, dal mezzofondista all’ultramaratoneta.

La manifestazione naturalmente si svolgerà rispettando completamente i regolamenti sanitari in vigore, con controllo del Green Pass per tutti gli iscritti, mascherina indossata per i primi 500 metri e subito dopo l’arrivo e consegna del ristoro finale in busta chiusa. Non ci saranno spogliatoi né docce, ma coloro che vengono da fuori e avranno richiesto l’alloggio potranno usufruirne fino alle ore 20:00.

Epicentro della corsa come detto sarà Castiglione del Lago, dal cui Lungolago dalle ore 9:15 scatteranno tutti gli atleti per le rispettive destinazioni, secondo orari ancora in via di definizione nello specifico. Le iscrizioni sono naturalmente ancora aperte, anche se alla sede del comitato organizzatore registrano che ogni giorno il numero di presenze cresce. Le adesioni termineranno l’8 marzo. Entro il 16 gennaio si potrà ancora usufruire della quota scontata di 45 euro per l’ultra, 40 per la maratona, 30 per la 34 km, 25 per la mezza e 10 euro per la 10 km. Gli iscritti alle edizioni del 2020 o 2021 che hanno posticipato la loro partecipazione, hanno tempo per confermarla fino al 31 gennaio.

Sarà una domenica magica, per vivere tutti insieme un grande evento all’aria aperta con la garanzia di poter correre in assoluta sicurezza.

Redazione
© Riproduzione riservata
07/01/2022 20:27:14


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Atletica (Locale)

L’Alga Atletica Arezzo è scesa in pista ai Campionati Italiani Allievi >>>

Valentina Mattesini sfiora il successo ed il titolo Italiano nei mt 5.000 e 1500 >>>

A Montone torna la “Corsa di Braccio” sotto le stelle >>>

Anna Visibelli e Chiara Salvagnoni centrano i pass per i Campionati Italiani >>>

Argento e Bronzo ai campionati Italiani studenteschi per Bondi e Pasquetti >>>

L'Atletica Avis di Sansepolcro presente al Meeting Brixia a Bressanone >>>

9^ edizione del Green Trail >>>

La grande atletica ad Arezzo >>>

Al via la seconda parte di stagione dell'Atletica Avis di Sansepolcro >>>

Valentina Mattesini vince il Campionato Italiano master di Maratonina >>>