Notizie Nazionali Politica

Amministrative, caos seggi a Palermo: mancano presidenti e schede

Centinaia di scrutatori sono bloccati da ore in attesa delle nomine dei sostituti

Print Friendly and PDF

A Palermo è caos nei seggi elettorali per le votazioni amministrative. Decine di presidenti e scrutatori selezionati non si sono presentati per le operazioni preparatorie. Non solo ma in diverse sezioni non sono state consegnate le schede elettorali che vanno firmate. Si parla di decine di migliaia di schede non ancora arrivate.

Centinaia di scrutatori bloccati da ore - Da ore centinaia di persone, selezionate come scrutatori, sono bloccate nelle scuole che sono sede di seggio elettorale. Dalle sezioni dove manca il presidente, per via delle rinunce che stanno creando un caos, nessuno ha potuto allontanarsi in attesa della nomina del sostituto. Malumori e disagi vengono segnalati in tante sezioni rimaste aperte. Domenica si aprono le urne. Su 170 presidenti di seggio che hanno rinunciato all'incarico creando il caos, finora ne sono stati sostituiti 62. Il Comune e la Prefettura di Palermo stanno lavorando incessantemente per risolvere il problema e si sta procedendo a notificare le nomine di presidente agli scrutatori che accettano nei seggi rimasti vacanti: l'obiettivo è di per accelerare le procedure. Fatta la designazione, si devono attivare le operazioni preliminari come la firmare e vidimare le schede elettorali, un lavoro complesso e lungo. I seggi devono essere aperti alle 7. 

Scrutatice-prigioniera - "Siamo qua dalle tre e mezza del pomeriggio di sabato, in cinque scrutatori in attesa di un presidente che non è mai arrivato. Siamo stanchi, disperati: basta", si sfoga con l'agenzia Ansa Marcella Garbini, 49 anni. La donna è scrutatrice nella sezione 196, che si trova nell'istituto comprensivo Cruillas in via Salerno, periferia di Palermo. "Siamo praticamente sequestrati ed è chiaro che non ci possiamo allontanare perché rischiamo una denuncia penale per abbandono di seggio elettorale - dice - . Ci hanno ripetutamente assicurato che il presidente sarebbe arrivato:  ancora non si è visto nessuno". 

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
12/06/2022 06:34:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Centrosinistra, strappo di Calenda: “Non intendo andare avanti con l’alleanza" >>>

Berlusconi: "Con Forza Italia al governo flat tax al 23%" >>>

C’è l’accordo tra Pd, Sinistra Italiana e Verdi. Intesa anche con Di Maio >>>

Sicilia, si dimette il presidente della Regione, Nello Musumeci >>>

Elezioni 2022, c’è l’accordo tra Letta e Calenda: nessun leader nei collegi uninominali >>>

Verso le elezioni, appello di Letta all’unità: “Un terzo polo aiuta le destre” >>>

Elezioni, Calenda accoglie Carfagna-Gelmini e attacca: "Questa destra non vincerà" >>>

Elezioni, vertice centrodestra: accordo pieno sul premier e sulla ripartizione dei collegi >>>

No del Senato alla parità di genere nel linguaggio ufficiale >>>

Il disegno del Pd: un'ammucchiata con i transfughi di Forza Italia per pareggiare >>>