Notizie Nazionali Politica

Affluenza alle 19: per le amministrative oltre il 40%, per i referendum sotto al 12%

A Palermo caos per i presidenti di seggio mancanti. Lamorgese: “Fatto gravissimo"

Print Friendly and PDF

Oggi election day: si vota per cinque referendum sulla Giustizia e per il rinnovo di 971 Comuni tra cui 4 capoluoghi di regione. Per le Comunali l’affluenza parziale alle 19 si attesta attorno al 42 per cento (alle 12 era al 17,64%) per i referendum i dati ancora parziali del Viminale, sempre alle 19, segnano un 11,55% (alle 12 erano al 6,79%)..

Un test per i partiti, anche dal punto di vista dell'affluenza. I seggi hanno aperto alle 7 e si può votare fino alle 23. Subito dopo inizierà lo spoglio per i referendum; quello per le amministrative invece domani alle 14. Molte sezioni paralizzate e procedure a rilento. In particolare a Palermo, con scrutatori bloccati per oltre 10 ore nei seggi.

19.32 –  Palermo: Lamorgese, gravissima assenza presidenti seggio
«E' gravissimo che a Palermo, senza alcun preavviso, un elevato numero di presidenti di seggio non si sia presentato per l'insediamento, ovvero abbia rinunciato all'incarico, ritardando l'avvio delle operazioni di voto. Un tale atteggiamento esprime una assoluta mancanza di rispetto per le Istituzioni e per i cittadini chiamati in questa giornata elettorale e referendaria ad esercitare un diritto costituzionale fondamentale per la vita democratica del Paese». Lo ha dichiarato il ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese

19.12 – Amministrative, affluenza parziale alle 19 al 41,71%
Quando sono noti i dati relativi intorno a circa un terzo degli 818 comuni gestiti dal Viminale, l'affluenza alle urne alle ore 19 va collocandosi intorno al 41,71% (era stato del 45,39% alle precedenti omologhe, ma si era votato in due giorni).

19.06 - Referendum: affluenza parziale ore 19 all’11,55%
Secondo i primi dati comunicati dal Viminale, l'affluenza sui cinque referendum sulla giustizia supera l'11%. Per il primo quesito sull'abolizione della legge Severino, con 2.052 Comuni scrutinati su 7.903, l'affluenza si attesta all'11,44%. Per il secondo quesito, relativo alla limitazione misure cautelari, il dato con una copertura di 2.243 Comuni è dell'11.40%. Per quanto riguarda il terzo quesito sulla separazione funzione dei magistrati, l'affluenza è dell'11,47% (2.239 Comuni su 7.903). A proposito del quarto quesito sui membri laici consigli giudiziari, il dato dell'affluenza è dell'11,40% (2.272 Comuni su 7.903). Infine, per il quinto quesito sulle elezioni dei componenti togati del Csm l'affluenza è dell'11,30% con una copertura di 2.369 Comuni.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
12/06/2022 21:07:39


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Centrosinistra, strappo di Calenda: “Non intendo andare avanti con l’alleanza" >>>

Berlusconi: "Con Forza Italia al governo flat tax al 23%" >>>

C’è l’accordo tra Pd, Sinistra Italiana e Verdi. Intesa anche con Di Maio >>>

Sicilia, si dimette il presidente della Regione, Nello Musumeci >>>

Elezioni 2022, c’è l’accordo tra Letta e Calenda: nessun leader nei collegi uninominali >>>

Verso le elezioni, appello di Letta all’unità: “Un terzo polo aiuta le destre” >>>

Elezioni, Calenda accoglie Carfagna-Gelmini e attacca: "Questa destra non vincerà" >>>

Elezioni, vertice centrodestra: accordo pieno sul premier e sulla ripartizione dei collegi >>>

No del Senato alla parità di genere nel linguaggio ufficiale >>>

Il disegno del Pd: un'ammucchiata con i transfughi di Forza Italia per pareggiare >>>