Notizie Locali Cronaca

Sansepolcro, vuole quel posto auto: calci agli sportelli e chiodi ai pneumatici

Sono intervenuti i carabinieri che hanno acquisito le immagini delle telecamere

Print Friendly and PDF

Capita che si litighi per un posto auto, ma un uomo di Sansepolcro ha superato il limite. Il motivo del contendere è un posto auto condominiale ma non assegnato. Mentre l’uomo, un settantenne pensionato, pretende che gli venga lasciato proprio quel parcheggio. Ha deciso che è suo e non deve parcheggiarci nessun’altro. Così le quotidiane discussioni ed i litigi con altri condomini hanno portato ad un crescendo di discussioni che sono culminate in un atto sconsiderato del biturgense. Trovato il “suo” posto auto occupato, ha pensato di prendere a calci la malcapitata automobile danneggiandola visibilmente. Non contento ha poi posizionato un chiodo la cui punta era rivolta verso un pneumatico, in modo tale che al primo movimento del veicolo si sarebbe inevitabilmente forato.
Fortunatamente la proprietaria del mezzo è arrivata proprio durante tale posizionamento ed ha fermato l’uomo, che vistosi con le mani nel sacco ha reagito molto malamente, minacciando di morte la controparte.
Intervenuti a Carabinieri di Sansepolcro, hanno fatto le loro verifiche ed hanno sequestrato il chiodo che era ancora posizionato come per bucare la gomma.
Ma i militari non si sono limitati a questo, hanno infatti anche acquisito le immagini della videosorveglianza, che ora sono al vaglio degli inquirenti.

Redazione
© Riproduzione riservata
01/07/2022 13:05:51


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Mortale in E45, rientrata in America la salma di Grace: al via una raccolta fondi >>>

Scontro mortale a Cortona: perde la vita un centauro di 57 anni >>>

Truffe online sotto la lente d'ingrandimento dei carabinieri di Montevarchi >>>

Arezzo, chiama la Misericordia poi tenta di colpire i volontari con un coltello >>>

Terranuova Bracciolini: auto si ribalta e prende fuoco, ferito un 71enne >>>

Niente lattine o bottiglie di vetro nel centro storico di Città di Castello >>>

Cani antidroga nei pressi di parchi e locali pubblici a Città di Castello >>>

Lutto ad Arezzo: nella notte è morto Luigi Lucherini ex sindaco della città >>>

Un uomo ai servizi sociali trovato in possesso di droga a Cavriglia >>>

E' libera Tiziana Deserto, madre della piccola Maria Geusa morta nel 2004 >>>