Sport Locale Pallavolo (Locale)

Rinnovo su base annuale meritatissimo per il centrale romagnolo Stefano Mengozzi

Sir Safety Susa Perugia: é stato protagonista di una stagione di grande spessore

Print Friendly and PDF

La Sir Safety Susa Perugia comunica il proseguimento per una ulteriore stagione del rapporto contrattuale con il centrale Stefano Mengozzi che quindi raddoppia la sua permanenza nei Block Devils.
Rinnovo meritatissimo per il posto tre romagnolo, classe ’85 con la forza e l’entusiasmo di un ventenne. Stefano lo scorso anno ha conquistato tutti al PalaBarton: mai una parola fuori posto, sempre disponibile, professionista esemplare, d’acciaio ogni giorno in allenamento, sempre pronto ogni volta che c’è stato bisogno di lui. Ed è successo spesso con il “Mengo” subito in clima partita e più volte determinante in occasioni importanti come nella finale di Coppa Italia, chiusa con 11 punti, 8 su 8 in attacco e 3 muri vincenti, o in gara 3 di finale scudetto, terminata con 9 punti, 1 ace, il 71% in attacco e 3 muri vincenti.

E Stefano Mengozzi non nasconde la sua soddisfazione per questo rinnovo.

“Sono molto contento, è eccitante e stimolante essere stato riconfermato dopo la scorsa stagione, è un premio, un attestato di stima che onestamente mi rende felice. L’anno passato, cosa sulla carta inizialmente non preventivata, sono stato utilizzato in diverse occasioni ed ho cercato sempre di rispondere presente e di dare il mio apporto. Ma questo fin dall’allenamento del martedì perché il lavoro di tutta la settimana è importante e la domenica si raccolgono solo i risultati di quanto si è fatto in precedenza. Io a Perugia sto molto bene, in città si vive bene, i tifosi sono fantastici, la società non ti fa mai mancare niente. È un rinnovo sul quale speravo e che ho accolto con gioia e voglia di ripagare la fiducia. È un progetto ancora più stimolante, un progetto che continua e che va a caccia di quegli obiettivi che sono sfumati alla fine della scorsa stagione”.

Il Mengo è sempre lì, pronto a portare il suo mattoncino, in un reparto che, se possibile, sembra ancora più forte.

“Quest’anno il reparto dei centrali, così come lo era lo scorso anno, è fortissimo e sarà una bella sfida ogni allenamento, penso non solo al centro. Avremo l’occasione di mettere grande intensità ogni giorno in palestra e questo ci potrà aiutare in vista di una stagione molto stimolante, ma come sempre con impegni tanti. Io sono assolutamente consapevole del mio ruolo in questa squadra, certamente cercherò di mettere in difficoltà l’allenatore nelle scelte e comunque sappiamo bene che durante l’anno ci sarà bisogno di tutti, bisognerà pianificare e calendarizzare bene gli impegni perché ormai questo è un aspetto fondamentale nello sport moderno. Bisognerà arrivare al top nei momenti importanti della stagione, perciò dosare le energie avrà un peso e tutti dovremo essere pronti quando saremo chiamati in causa”.

 

Redazione
© Riproduzione riservata
07/07/2022 07:16:36


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Locale)

La Sir Safety Susa Perugia scalda i motori >>>

Serie A3: la nutrizionista entra nello staff sanitario della ErmGroup Pallavolo San Giustino >>>

L'amarezza dell'amministrazione di Sansepolcro per la B negata alla New Volley >>>

Serie A3: confermato quasi in blocco lo staff tecnico della ErmGroup San Giustino >>>

Serie A3: la ErmGroup San Giustino conferma anche il libero Gian Marco Cioffi >>>

Serie A3: la ErmGroup San Giustino conferma il libero Davide Marra >>>

Volley: ancora una “chiamata” mondiale nei Paesi Bassi e Polonia per Simone Santi >>>

Serie A3: esordio casalingo per la ErmGroup San Giustino contro Macerata >>>

La sfida casalinga con Monza prima tappa del lungo viaggio dei Block Devils! >>>

Serie A3: la ErmGroup San Giustino conferma Davide Stoppelli >>>