Notizie Locali Cronaca

Ciao ragazzo d'oro: Caprese Michelangelo ha salutato Valerio Giorgi

Un grande applauso all'uscita del feretro dalla chiesa di Lama. Presente il sindaco e le autorità

Print Friendly and PDF

Una folla commossa per l’ultimo e doloroso saluto a Valerio Giorgi, il 41enne di Caprese Michelangelo tragicamente scomparso nell’incidente stradale di domenica pomeriggio ad Anghiari. Tutto il paese si è stretto attorno alla famiglia e la piccola chiesa di Lama non riusciva a contenerli: in prima fila il sindaco e le autorità, poi gli amici di sempre e i colleghi di lavoro di oggi e di ieri. Il ragazzo buono è stato definito più volte da chi lo conosceva bene, amabile e sempre disponibile. Una giornata struggente per Caprese Michelangelo che ha salutato Valerio Giorgi: un grande applauso all'uscita del feretro, prima di accompagnarlo al cimitero di Fragaiolo. 

Redazione
© Riproduzione riservata
12/07/2022 17:41:31


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Arezzo, minorenne trovato in coma su una panchina >>>

I carabinieri di Arezzo arrestano una 25enne per furto aggravato >>>

Centri massaggi ma con servizi "extra": l'indagine è partita dall'hinterland perugino >>>

Covid-19: 237 i nuovi casi nell'Aretino e 154 le guarigioni >>>

Uomo residente a Foligno e ricercato per droga arrestato all'aeroporto di Perugia >>>

Un ragazzo di Città di Castello finisce in ospedale dopo aver mangiato un wurstel >>>

Allerta arancione per temporali e rischio idrogeologico-idraulico fino a domattina in Toscana >>>

Covid-19: sono 292 i nuovi casi nell'Aretino e 1207 le guarigioni >>>

Un 30enne di Città di Castello è in prognosi riservata a Perugia per listeriosi >>>

Recuperato dai carabinieri di Sansepolcro un camper rubato a Sinalunga >>>