Notizie Locali Comunicati

Città di Castello: nuova disciplina del traffico in via Carlo Porta a Promano

Istituito il diritto di precedenza in via Fratelli Ramaccioni

Print Friendly and PDF

Nuova disciplina del traffico lungo via Carlo Porta, nella frazione di Promano. Con un’ordinanza il comando della Polizia Municipale ha stabilito che i veicoli in transito dovranno rispettare l’obbligo di fermarsi e dare precedenza in corrispondenza dell’intersezione posta tra il tratto che inizia da via Belli (proseguendo verso Est) e il tratto che inizia da via Fratelli Ramaccioni (proseguendo verso Nord), sul quale verrà istituito il diritto di precedenza. L’obbligo di fermarsi e dare precedenza dovrà essere rispettato anche per l’immissione su via Carlo Porta dall’area adibita a parcheggio antistante il civico n. 11. I provvedimenti si sono resi necessari nell’ambito dell’analisi della situazione della viabilità del territorio comunale condotta da parte della Polizia Municipale con l’obiettivo di migliorare la circolazione stradale e le condizioni di sicurezza dei pedoni e dei veicoli.

Redazione
© Riproduzione riservata
23/09/2022 14:38:25


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Umbertide: il sindaco Carizia presente all'incontro di Anci sul caro energia >>>

Città di Castello, riprendono gli incontri di assistenza sul canone Rai >>>

A San Giustino niente monumenti illuminati, ma la prevenzione non si ferma >>>

Aeroporto dell'Umbria, nei primi nove mesi dell’anno registrato traffico record >>>

L'avvocato Gianni Bertuccini eletto nel Comitato dei Delegati di Cassa Forense >>>

Il ricordo di “tutti i caduti” a Trestina con una toccante cerimonia >>>

Coronavirus in Toscana: 1.514 i nuovi casi con età media di 53 anni >>>

Coronavirus in Toscana:1.883 nuovi casi con 50 anni di età media >>>

Orcese Fdi Valtiberina: "Un risultato elettorale storico che ci dà una grande responsabilità" >>>

"Valtiberina: la diga di Montedoglio non sia prigioniera di burocrazia e rimpalli di responsabilità" >>>