Notizie dal Mondo Cronaca

Il presidente francese Macron sotto indagine: ipotesi di finanziamento illecito e favoritismo

Le indagini riguarderebbero i legami tra Macron e la società McKinsey

Print Friendly and PDF

L’occhio della procura si posa sull’inquilino dell’Eliseo. Il presidente francese Emmanuel Macron sarebbe sotto indagine. La notizia è stata riportata dal quotidiano Le Parisien, e non è stata finora smentita dall’Eliseo. L’inchiesta – che sarebbe la prima per il leader francese – sarebbe stata aperta a novembre e l’accusa mossa dalla Procura finanziaria nazionale (Pnf) sarebbe di «favoritismo» e «finanziamento illecito della campagna elettorale». A quanto si apprende, le indagini riguarderebbero i legami tra Emmanuel Macron e la società internazionale di consulenza imprenditoriale McKinsey. Il sospetto è quello di un favoreggiamento nei confronti della società con sede a New York per l’assegnazione di alcune consulenze con «importi colossali». Inoltre si indaga anche su un possibile finanziamento occulto da parte di McKinsey per la campagna elettorale del 2017. Dei tre giudici istruttori, uno è Serge Tournaire, noto per avere incriminato François Fillon nel 2017 per l’impiego fittizio della moglie Penelope, e anche Nicolas Sarkozy nel caso Bygmalion.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
24/11/2022 20:26:22


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Iran, allenatrice di pallavolo condannata a morte per le proteste >>>

Afghanistan: esplosione in scuola coranica, 16 morti >>>

La Spagna vieta gli stereotipi di genere nelle pubblicità dei giocattoli >>>

Spagna: sequestro record di 5,6 tonnellate di cocaina nel porto di Valencia >>>

Cina, morto a 96 anni l’ex presidente Jiang Zemin >>>

Usa, rapita a 2 anni nel 1971 e ritrovata grazie al Dna >>>

Bielorussia, l’attivista Maria Kolesnikova in carcere è stata ricoverata in terapia intensiva >>>

Patrick Zaki: “Spero che questo incubo finisca. Voglio tornare a studiare in Italia” >>>

Repubblica Centrafricana, aereo straniero bombarda truppe e paramilitari del gruppo Wagner >>>

Cina, proteste anti lockdown da Pechino a Shanghai: “Via il dittatore Xi Jinping” >>>