Sport Locale Calcio (Locale)

Serie D: il Città di Castello fa suo (2-1) il derby con il Trestina

Meneses e Mosti nel primo tempo, poi il rigore fallito da Sylla e il gol di Gramaccia

Print Friendly and PDF

Va ad appannaggio del Città di Castello il derbissimo tutto tifernate contro il Trestina nella 13esima giornata del campionato di Serie D, girone E. I biancorossi si impogono per 2-1 con reti siglate di testa da Meneses e Mosti nei sette minuti compresi fra il 35' e il 42' del primo tempo. Nella ripresa, Sylla fallisce dal dischetto l'opportunità per mettere in cassaforte il risultato e al 23' Gramaccia riapre la partita, anche se poi il Trestina perde Di Cato, espulso per somma di ammonizioni. Nel finale, clamorosa traversa colpita dal Città di Castello ma i tre punti sono salvi e la squadra di Alessandria torna a vincere dopo oltre un mese. 

Nella foto: Luca Mosti, autore del secondo gol del Città di Castello

Redazione
© Riproduzione riservata
27/11/2022 21:59:56


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Il 18enne biturgense Niccolò Falconi trionfa con la Fiorentina nella Supercoppa Primavera >>>

Multa da devolvere in beneficenza per il giocatore Emiliano Pattarello >>>

Eccellenza umbra: tre assenti nel Sansepolcro domenica prossima a Narni >>>

Serie D: Città di Castello e Trestina finiscono ko >>>

Eccellenza Umbra: Sansepolcro battuto (2-3) in casa dall’Olympia Thyrus >>>

Le pagelle alla partita dell'Arezzo di Giorgio Ciofini >>>

Eccellenza umbra: si attende la risposta del Sansepolcro contro l'Olympia Thyrus >>>

Serie B: un Perugia generoso sconfitto a Parma con un secco 0-2 >>>

Anticipo Eccellenza umbra: l'Ellera supera 2-1 il Cannara e torna per ora in vetta >>>

Apre Gaddini per l'Arezzo ma la Sangiovannese con un uomo in più riprende gli amaranto (1-1) >>>