Sport Locale Pallacanestro (Locale)

BKG Gold Event domenica alla Polivalente

Presentazione stagione 2022-2023 e via ufficiale al 50° del Basket Gubbio

Print Friendly and PDF

Domenica 27 novembre è stato BKG Gold Event: la società cestistica eugubina ha dato vita all’evento di presentazione della stagione sportiva 2022-2023 in cui sono stati protagonisti della serata gli oltre 220 atleti del Basket Gubbio e durante il quale è stato dato il via alle celebrazioni ufficiali per il 50° dalla fondazione dell’associazione sportiva.

La serata, presentata da Roberto Barbacci e Manuela Marinangeli, si è svolta a partire dalle 17.00 in una gremitissima Palestra Polivalente, teatro delle sfide di squadre senior e giovanili del Basket Gubbio.

L’evento, a cui hanno partecipato il Sindaco del Comune di Gubbio Filippo Mario Stirati e l’Assessore allo Sport Gabriele Damiani, il Consigliere Francesco Zaccagni in rappresentanza della Provincia di Perugia, il Presidente del CONI Umbria gen. Domenico Ignozza, il Presidente del Comitato Regionale Umbro della Federazione Italiana Pallacanestro Gianni Antonelli, ha visto la partecipazione di giocatori, presidenti e dirigenti che hanno fatto la storia del basket a Gubbio, a partire da quel campo di cemento-asfalto all’aperto con i tabelloni di legno presso la Palestra di San Pietro. In particolare, gli atleti che parteciparono al primo campionato 1973-1974 sono stati protagonisti di un momento di ricordo di Vincenzo Cacciamani, anche lui giocatore del primo campionato, poi dirigente instancabile del Basket Gubbio, a cui è stata intitolata la tribuna della Palestra Polivalente.

Un lunghissimo applauso ha concluso il video commemorativo di Giovanni Pierotti, seguito dall’annuncio dell’istituzione di una Borsa di Studio a lui intitolata, fortemente voluta dal Basket Gubbio. Per tramandare il ricordo del giovane atleta recentemente scomparso, la società eugubina ha poi deciso di ritirare la sua maglia numero 9 e di consegnarla, tramite un commosso Presidente Pierangelo Belbello, alla famiglia di Giovanni.

La presentazione delle 13 squadre della stagione 2022-2023, con la verve inconfondibile dello speaker ufficiale Ubaldo Coldagelli, ha fatto da cornice a numerosi altri spazi animati dalla musica di Fausto Paffi e dalla voce di “Gnozzi”: l’inno di Mameli cantato dalla giovane e brava Daria Fangacci, i video e le foto degli archivi societari, le esibizioni spettacolari di Kineo e Aerobic Studio.

Spazio anche al “fiocco bianco” contro la violenza sulle donne indossato da tutti i partecipanti e spiegato da Paola Salciarini della Commissione Pari Opportunità del Comune di Gubbio.

La serata è stata anche occasione di scambio di doni: il Presidente Belbello ha fatto omaggio agli intervenuti del gagliardetto ufficiale del 50° e ha ricevuto dal Presidente del CONI una targa commemorativa del 50°. Ezio Caldarelli, dirigente pionere del Basket Gubbio, ha fatto dono alla società attuale del primo trofeo vinto dalla società sportiva nella stagione 1973-1974. Intervento anche dello storico presidente Francesco Barbetti che ha ricordato le bellissime vittorie della società ed anche le sconfitte ma ha esternato una grande soddisfazione nel vedere i giocatori di una volta realizzati nella vita.

Uno sguardo al passato e uno al futuro con i progetti della compagine eugubina:

il progetto “Easy Basket” (riconosciuto dal Ministero della Pubblica Istruzione) per portare il gioco della pallacanestro nelle scuole elementari e materne è stato illustrato dai responsabili del settore Minibasket e dalla Dirigente del I Circolo Didattico dott.ssa Francesca Pinna; il progetto “Plastic Free” con l’installazione nelle palestre gestite dal Basket Gubbio di fontanelle che purificano l’acqua dell’acquedotto per sensibilizzare i bambini e i giovani al rispetto dell’ambiente, grazie alla collaborazione dello sponsor “AquaLight Umbria”; lo sviluppo del settore femminile con l’iscrizione ai campionati U14 e U15 di circa 15 ragazzine di concerto con la società Salus Gualdo Tadino, allenate dall’ex giocatrice di serie A, Barbara Cencetti.

Tutto questo grazie anche al sostegno dei numerosi sponsor ringraziati durante la serata, primo fra tutti Emi Supermercati per il quale è intervenuto il direttore marketing Claudio Martinelli.

Una serata straordinaria, densa di emozioni, di ricordi, di voglia di costruire un luogo sano e familiare dove i piccoli e giovani atleti possano trovare, nei prossimi 50 anni, terreno fertile per la loro crescita umana, sociale e sportiva.

L’augurio è che atleti, tecnici e dirigenti del Basket Gubbio possano continuare ad essere sempre “portatori di valori morali quali l’amicizia e la solidarietà”, come ha ricordato il Sindaco nel suo intervento.

Redazione
© Riproduzione riservata
29/11/2022 06:59:16


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallacanestro (Locale)

Amen SBA alla seconda trasferta senese della stagione, Domenica sfida al Costone >>>

Quarrata dimostra tutto il proprio potenziale al Palasport Estra, Amen ko >>>

Dopo due trasferte Sabato l'Amen SBA di nuovo al Palasport Estra contro Quarrata >>>

Il girone di ritorno inizia alla grande per l'Amen Scuola Basket Arezzo >>>

Serie C: inizia il girone di ritorno per l'Amen SBA in casa di una Legnaia lanciatissima >>>

Ultima giornata di andata con l'Amen in viaggio per La Spezia >>>

L'Amen Scuola Basket Arezzo torna a sorridere superando la Named Mens Sana Siena >>>

Dopo la parentesi di Coppa l'Amen si rituffa nel campionato ospitando la Mens Sana Siena >>>

La corsa dell'Amen Scuola Basket Arezzo in Coppa Toscana si ferma in Semifinale >>>

L'Amen Scuola Basket Arezzo Martedi in campo per la Final Four di Coppa >>>