Notizie dal Mondo Cronaca

Arrestato a New York per truffa il miliardario cinese Guo Wengui

Noto per i legami con Steve Bannon

Print Friendly and PDF

Le autorità americane hanno arrestato a New York il miliardario cinese in esilio Guo Wengui, ricercato dal regime di Pechino e noto per i suoi legami con figure di spicco dell'amministrazione Trump, tra le quali Steve Bannon. Guo, 54 anni, è accusato di avere orchestrato una frode da 1 miliardo di dollari. Insieme a lui è stato accusato, ma non arrestato, anche il responsabile delle finanze della sua organizzazione, Kin Ming Je. Ora rischiano l'incriminazione davanti alla corte federale di Manhattan.

Secondo le accuse degli investigatori federali, Guo Wengui avrebbe orchestrato un complesso meccanismo attraverso il quale avrebbe frodato centinaia di migliaia di suoi follower online, prima di appropriarsi di centinaia di milioni di dollari. 

Chi è
Conosciuto anche col nome di Miles Kwok, Guo Wengui è stato uno degli uomini più ricchi della Cina, con una fortuna stimata da Forbes nel 2015 di 1,1 miliardi di dollari. Fuggito dalla Cina nel 2014, dopo la campagna anti corruzione lanciata da Xi Jinping, Guo è accusato dal regime di Pechino di corruzione, rapimento e di altri reati. Il miliardario ha sempre sostenuto di essere vittima di una persecuzione, per avere osato criticare alcune figure di spicco del Partito comunista. Guo è legato a Steve Bannon, ex capo stratega della Casa Bianca durante l'amministrazione Trump. Bannon nel 2020 fu arrestato per frode proprio su uno yacht appartenente al miliardario cinese. Bannon venne poi graziato da Trump negli ultimi giorni della sua presidenza.

Notizia e foto tratte da La Stampa
© Riproduzione riservata
15/03/2023 19:36:44


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Nuovo missile "Mako" per i caccia Usa: cosa può fare il muovo sistema ipersonico >>>

Il trucco "ucraino" di Kim: cosa succede alle armi nordcoreane >>>

La Francia avverte Netanyahu: "Conseguenze se Israele attacca Rafah" >>>

Drammatico appello di Zelensky: "Stiamo finendo i missili. La difesa aerea si sta esaurendo" >>>

L'Iran pronto a colpire Israele: "La nostra vendetta inevitabile" >>>

La Cia a Israele: "Possibile attacco dell'Iran imminente" >>>

La Russia mobilita altri 300mila soldati. L'allarme dell'esercito ucraino: "Rischiamo crollo" >>>

Terrore a Taiwan: terremoto di magnitudo 7.4 fa morti e feriti >>>

Attacco a Mosca, la Russia ha le prove: "C'è Kiev dietro" >>>

"Dateci i missili Atacms per colpire la Crimea": il pressing di Zelensky sugli Usa >>>