Sport Locale Pallavolo (Locale)

Partenza alla grande per la Sir Safety Susa Perugia nei playoff: 3-0 con Milano

Dopo un primo set equilibrato, Perugia alza i giri del motore e controlla gli altri due parziali

Print Friendly and PDF

I Block Devils di coach Anastasi superano 3-0 l’Allianz Milano in gara 1 dei quarti di finale. Lo fanno al termine di un di un match superlativo giocato dai padroni di casa che sfruttano l’onda positiva della qualificazione alle semifinali di Champions e un muro granitico (11 punti diretti) che crea grandi difficoltà agli attaccanti meneghini.
Primo set equilibrato con le squadre a braccetto fino al 21-21, poi Perugia trova il break decisivo con Russo al servizio. Da quel momento i padroni di casa si sciolgono ed alzano i giri del motore conducendo con autorità e margine seconda e terza frazione grazie ad un attacco aggressivo ed incisivo (68% di squadra alla fine).
Mvp il centrale brasiliano Flavio che chiude con 10 punti e ben 6 muri vincenti. Doppia cifra in casa bianconera anche per Herrera (17 punti con il 79% sotto rete), Plotnytskyi (14 con 3 ace ed il 71% in attacco) e Leon (10 palloni vincenti). Grande qualità di Giannelli in cabina di regia.
Soddisfazione di coach Anastasi e del suo staff e grande esultanza dei 2500 del PalaBarton con applausi scroscianti a fine partita di tutto il pubblico per i propri beniamini.
Perugia dunque si porta avanti nella serie. Serie che si sposta ora a Milano, mercoledì sera all’Allianz Cloud alle ore 20:30 in programma gara 2.

IL MATCH

Anastasi sceglie Herrera e Flavio, conferma per Plotnytskyi in posto quattro. Aprono il match il muro di Herrera ed il contrattacco di Leon (2-0). Ace clamoroso di Plotnytskyi poi muro di Flavio (4-0). Ace di Loser che dimezza (4-2), Plotnytskyi ristabilisce subito (6-2). Milano sistema il sideout e con Patry ritorna a -2 (10-8). Muro di Piano, smash di Mergarejo e squadre di nuovo in parità (11-11). Ishikawa manda avanti i suoi (13-14). Megarejo mantiene avanti gli ospiti (17-18). Fuori il colpo del cubano in maglia Allianz, Perugia capovolge (19-18). Muro di Leon (21-20). Fuori Ishikawa, padroni di casa a +2 (23-21). Herrera porta Perugia al set point (24-22). Chiude Flavio con lo smash (25-22).
Avvio equilibrato nel secondo set (4-4). Strappo dei Block Devils tutto firmato Plotnytskyi con due attacchi ed un muro vincente (7-4). Ancora l’ucraino con attacco ed ace (9-5). Ace anche per Flavio (11-6). Ishikawa non ci sta (11-8). Ace di Herrera (13-8). Flavio chiude il primo tempo poi muro vincente di Giannelli (17-10). Perugia continua a spingere con Herrera (19-10). Flavio alza il muro due volte in fila (22-11). In rete il servizio del neo entrato Vitelli, set point Perugia (24-14). Chiude Russo (25-15).
Fanno la voce grossa i Block Devils nel terzo parziale. Il muro di Giannelli vale l’8-2 Perugia. Bomba di Herrera (10-5). Leon con la pipe (12-7). Milano torna sotto con il muro di Piano (14-11). Confusione nella metà campo di Milano, Perugia torna a +5 (18-13). Flavio invalicabile a muro (20-13). Sempre il brasiliano (22-14). Il neo entrato Semeniuk porta Perugia al match point (24-17). Herrera fa scorrere i titoli di coda (25-18).

I COMMENTI

Oleh Plotnytskyi (Sir Safety Susa Perugia): “Siamo entrati in campo concentrati fin dal primo pallone ed abbiamo mantenuto questo approccio fino alla fine. Certo, qualche errore lo abbiamo commesso e spero che, gara dopo gara, miglioreremo. Ma ci siamo e stasera abbiamo giocato decisamente una buona gara”.

Il Tabellino

SIR SAFETY SUSA PERUGIA – ALLIANZ MILANO 3-0

Parziali: 25-22, 25-15, 25-18

SIR SAFETY SUSA PERUGIA: Giannelli 2, Herrera 17, Flavio 10, Russo 3, Leon 10, Plotnytskyi 14, Colaci (libero), Semeniuk 1, Ropret. N.e.: Cardenas, Piccinelli (libero), Rychlicki, Solè, Mengozzi. All. Anastasi, vice all Valentini.

ALLIANZ MILANO: Porro 1, Patry 7, Piano 4, Loser 6, Mergarejo 4, Ishikawa 12, Pesaresi (libero), Ebadipour 1, Vitelli, Lawrence, Bonacchi, Fusaro. N.e.: Colombo (libero). All. Piazza, vice all. Daldello.

Arbitri: Stefano Caretti - Vincenzo Carcione

Le Cifre
PERUGIA: 15 b.s., 5 ace, 44% ric. pos., 29% ric. prf., 68% att., 11 muri. MILANO: 11 b.s., 2 ace, 32% ric. pos., 17% ric. prf., 45% att., 2 muri.

Redazione
© Riproduzione riservata
19/03/2023 11:24:34


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Pallavolo (Locale)

La squadra femminile del Volley Umbertide trionfa e scala le vette della Serie D >>>

Adelina Ungureanu rinforza l’attacco della Bartoccini Fortinfissi Perugia >>>

I migliori giovani d'Italia s'incontrano nelle Finali Nazionali FIPAV di San Giustino >>>

Davide Candellaro, una storia che continua a Perugia >>>

Sabato New Volley Borgo Sansepolcro alla caccia di punti contro Volley Club Orte >>>

Le magie di Maria Irene Ricci ad illuminare ancora la Bartoccini Fortinfissi Perugia >>>

Wilfredo Leon saluta dopo 6 stagioni e 10 trofei Perugia >>>

I Block Devils rimontano a Monza in gara 4 e portano a Perugia il tricolore! >>>

Torna avanti nella serie di finale scudetto la Sir Susa Vim Perugia >>>

La Bartoccini Fortinfissi Perugia “comincia” dalla Germania: ecco Cekulaev >>>