Notizie Locali Sanità

Radiologia a domicilio, il servizio attivo in Casentino

Si rivolge alle persone fragili, ai pazienti oncologici, ai disabili o non deambulanti

Print Friendly and PDF

Arriva anche in Casentino il progetto di radiologia domiciliare del Presidio ospedaliero di Bibbiena.

"Sono felice che in una vallata che ha problemi di collegamento con i centri ospedalieri parta un servizio di questo genere", commenta il capogruppo del Partito Democratico Vincenzo Ceccarelli, "progetti come questo sono esempi concreti di attuazione del percorso degli Stati generali della salute che abbiamo condotto in Consiglio regionale, attraverso il quale è emersa l'esigenza di rafforzare i servizi sanitari territoriali".

Il servizio di radiologia a domicilio si rivolge alle persone fragili, ai pazienti oncologici, ai disabili o non deambulanti,  e a tutti coloro i quali hanno condizioni di salute non permettono il trasporto in una struttura ospedaliera. Attraverso questo progetto, in condizioni di sicurezza, gli utenti potranno essere assistiti all'interno delle mura domestiche con grande beneficio per la qualità della vita dei pazienti non deambulanti e delle loro famiglie.

Le prenotazioni richieste dai medici di medicina generale e dai medici specialisti potranno essere richieste al reparto di Radiologia dell'ospedale di Bibbiena che si può contattare al numero 0575/568068 o alla mail: radiologia.domiciliare.ar@uslsudest.toscana.it. Le risposte saranno disponibili dal giorno successivo all'esame sul fascicolo sanitario digitale o ritirati presso la Radiologia di Bibbiena.

Redazione
© Riproduzione riservata
22/03/2023 20:35:18


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sanità

Nasce il Tavolo Aziendale per la Sicurezza Nutrizionale dell’Asl Toscana sud est >>>

Una sonda e camicia operativa donate al reparto di Ostetricia e Ginecologia di Città di Castello >>>

Ospedale Città di Castello, Cardiologia sempre più all’avanguardia >>>

La miglior cura è vivere a casa >>>

Incontinenza, visite urologiche gratuite all’ospedale del Valdarno >>>

All’Asl Toscana sud est nominato il dirigente di Inclusione sociale e Disability tutor >>>

Banca del latte umano ad Arezzo: sei le mamme arruolate per la donazione >>>

Ospedale del Valdarno, una Tac di ultima generazione a servizio del Pronto soccorso >>>

Elezioni europee e amministrative, l’Asl dà le indicazioni per il voto domiciliare e in ospedale >>>

Centro Salute San Giustino, riapre l’ambulatorio di Cardiologia >>>