Notizie Locali Cronaca

In manette un 50enne rumeno per l'omicidio di Marielle Soethe avvenuto a Pistrino di Citerna

Le tracce biologiche sul corpo della donna hanno fatto emergere una corrispondenza con l'arrestato

Print Friendly and PDF

Svolta nell’omicidio di Marielle Soethe, avvenuto un anno fa a Pistrino, frazione di Citerna. In manette è finito un rumeno di 50 anni, secondo la Procura perugina, sussistono gravi indizi di colpevolezza relativi all'omicidio della settantenne cittadina tedesca residente da molti anni in Altotevere. La donna era stata ritrovata morta all'interno della propria abitazione dai carabinieri di Citerna, con evidenti tracce di un’aggressione subìta, anche di tipo sessuale. I numerosi sopralluoghi tecnici, eseguiti nell'appartamento dai Carabinieri della Sezione Investigazioni Scientifiche di Perugia e del R.I.S. di Roma, unitamente ai medici dell'Istituto di Medicina Legale, hanno consentito di raccogliere elementi indizianti - comprese tracce biologiche - che, correlati ad ulteriori risultanze, hanno poi consentito l'emissione del provvedimento restrittivo. L’efferatezza del reato, la mancanza di effrazione e l'anomala chiusura delle persiane della casa, avevano portato gli investigatori a ritenere che vi fosse un rapporto di conoscenza fra la vittima e l'omicida e che quest'ultimo potesse essere anch'egli della zona. Attraverso verifiche documentali, escussione di soggetti vicini alla vittima, anche per rapporti di tipo economico, gli investigatori hanno progressivamente ristretto il campo, fino ad arrivare all’arrestato che aveva con la vittima una conoscenza risalente nel tempo.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/11/2023 13:31:50


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Senza patente e con 40 chili di rame nel bagagliaio: denunciato a Città di Castello >>>

Cittadino tifernate truffato da un venditore di mobili >>>

Nasconde la cocaina all’interno della chiave dell’auto: denunciato dai carabinieri di Cortona >>>

Terminati i lavori nella galleria San Donato del raccordo Perugia-Bettolle >>>

Monte San Savino: ladri notturni in azione ma tanti danni e un bottino magro >>>

Caporalato aggravato: arrestato un imprenditore agricolo di Gubbio >>>

Barbiere abusivo scovato dalla Polizia Municipale di Umbertide >>>

Furti a raffica nel comune di Umbertide >>>

Si innamora in chat: truffata una 58enne di Arezzo >>>

Anche un'agenzia di onoranze funebri nel mirino del truffatore seriale di Sinalunga >>>