Notizie Locali Comunicati

Umbertide, scuola di Verna: firmato il contratto dei lavori

A breve l'avvio del cantiere

Print Friendly and PDF

Continua senza sosta l'impegno dell'amministrazione Comunale nei confronti del patrimonio edilizio scolastico, una priorità da sempre della giunta Carizia.
È stato infatti firmato nei giorni scorsi il contratto che riguarda i lavori di miglioramento sismico ed efficientamento energetico della scuola primaria Anna Frank della frazione di Verna, per un importo totale pari a 1.320.000 euro, a valere sui fondi del Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr), tra il Comune e l'impresa affidataria risultante vincitrice della gara pubblica. Il cantiere partirà a inizio 2024.
Gli interventi di efficientamento energetico riguarderanno in particolar modo l'adeguamento energetico di tutta la porzione in muratura e in cemento armato con l'implementazione di un sistema a cappotto, un nuovo sistema in pompa di calore ed impianto a pavimento, la sostituzione dei serramenti esistenti, il miglioramento del microclima locale e altri interventi.
Con il miglioramento sismico invece sì punterà ad accrescere la capacità di resistenza della struttura esistente attraverso l'installazione di fasce in fibra di acciaio per il corpo originario in muratura, e per la parte in cemento armato attraverso una incamiciatura di alcuni pilastri in modo da aumentarne la resistenza e introducendo setti in calcestruzzo armato in sostituzione di pareti di tamponatura e tramezzatura.
L'intervento sulla scuola primaria di Verna si inserisce così nel solco di tutta una serie di lavori già avviati, che riguardano le scuole di proprietà del Comune.
Ad oggi i lavori in corso interessano la nuova scuola dell'infanzia di Calzolaro (594 mila euro), Montecastelli (363 mila euro), la scuola primaria di Niccone (circa 1 milioni di euro).
Entro l'anno 2024 si prevede anche l'inizio lavori per la costruzione del nuovo asilo nido comunale, finanziato per circa 2,5 milioni di euro che sorgerà a fianco della scuola d'infanzia Marcella Monini inaugurata nel 2022, dando così luogo ad unico un polo scolastico 0-6 anni.
Il sindaco di Umbertide Luca Carizia e l'assessore ai lavori pubblici Alessandro Villarini, ribadiscono che "l'edilizia scolastica rappresenta uno degli elementi fondanti della nostra azione amministrativa e le ingenti risorse investite in tale ambito stanno lì a dimostrarlo. È importante rendere le scuole del territorio ancora più accoglienti e pronte per dare nuovi spazi che permettano la crescita dei bambini e il loro sviluppo in modo armonioso e responsabile”.

Redazione
© Riproduzione riservata
29/11/2023 15:17:38


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Comunicati

Taglio del nastro per le giostre a Sansepolcro. Il saluto del sindaco Innocenti >>>

La Regione Umbria mette a rischio la conservazione della trota mediterranea >>>

L’assessore Braccalenti replica ai consiglieri Leveque, Rossi e Lignani Marchesani >>>

La campagna Città2030 di Legambiente arriva a Perugia >>>

Luigi Ferretti, candidato sindaco a Marciano della Chiana, inizia la campagna elettorale >>>

Delegazione di Arezzo al congresso nazionale di Forza Italia >>>

Lupo a Faltona attratto dalle crocchette del gatto: il sindaco firma l'ordinanza >>>

“A Scuola di Soccorso” della Confraternita di Misericordia di Castiglion Fiorentino >>>

Fratelli d'Italia Arezzo, Palazzini replica al consigliere Romizi >>>

Bibbiena, il sindaco Vagnoli fa il punto sulla sanità in Casentino >>>