Notizie Locali Eventi

A Castiglion Fiorentino al via il primo weekend di eventi del programma di Natale

Una tre giorni caratterizzata dall’esperienza sensoriale della Fabbrica di Cioccolato

Print Friendly and PDF

Al via il primo weekend targato “Natale Spaziale”, il ricco cartelloni di eventi che, per tutto il periodo natalizio, animerà la città e il territorio di Castiglion Fiorentino con iniziative culturali, artistiche e d’intrattenimento per un pubblico di tutte le età. 

Questo primo fine settimana sarà caratterizzato dalla presenza della Fabbrica di Cioccolato: un’esperienza sensoriale unica nel suo genere che, dal pomeriggio di venerdì 1° dicembre, delizierà gli occhi dei visitatori  con le sue installazioni e il loro palato con tante prelibatezze a base di cioccolato. Rivolto a grandi e piccini, l’evento sarà, inoltre, arricchito da laboratori creativi e artisti di strada che contribuiranno a creare un’atmosfera magica.

Il programma di venerdì 1° dicembre vede anche la presentazione del nuovo libro dell’autore castiglionese Antongiulio Banelli dal titolo “Castiglion Fiorentino nelle tempeste d’acciaio”, in calendario alle ore 18 negli spazi del Museo Civico Archeologico, e l’annuale Cena dal Gusto di Beneficenza che si terrà alle 20.30 alla Polisportiva Montecchio Vesponi: un’iniziativa a carattere solidale il cui ricavato sarà interamente devoluto per sostenere le famiglie in difficoltà seguite dal Centro di ascolto della Caritas di Castiglion Fiorentino.

Sabato 2 dicembre, alle ore 17, la Biblioteca Comunale sarà teatro del progetto Nati per Leggere, un ciclo di letture a tema natalizio dedicate ai più piccoli; mentre, sempre alle 17, l’Auditorium Le Santucce ospiterà il convegno “Archivio diffuso – Le macchine della bonifica”. Organizzata in collaborazione con GAV – Gruppo Archeologico Valdichiana, la conferenza, a cui prenderanno parte l’ingegnere Alessandro Berni e il dottor Andrea Bigazzi, oltre all’assessore alla Cultura Massimiliano Lachi, ripercorrerà la storia dell’allacciante dei rii castiglionesi attraverso una serie di documenti, tra cui l’album fotografico di Domenico Violi.

Infine, domenica 3 dicembre, dalle 15.30, nel centro storico risuoneranno le note dei cosiddetti “carolers”, musicisti itineranti in costume che, con i loro canti, proietteranno visitatori e cittadini in pieno clima natalizio.

Redazione
© Riproduzione riservata
30/11/2023 10:44:04


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Moira Lena Tassi alla galleria “dueunodue” inaugura lo spazio winebar, ricordando Lucio Dalla >>>

A San Giustino riprende "Il Sabato dei Bambini" >>>

Mostra dell'Artigianato: nuove botteghe e la figura del direttore artistico >>>

Parere positivo da parte del Ministero: la Chimera torna ad Arezzo >>>

Teatro a Sansepolcro, due spettacoli da giovedì a domenica >>>

“Bruciamo il Carnevale”, ancora grande festa per le vie di Umbertide >>>

Oltre 50 persone per la 'prima' di CortoNarrando >>>

I cambiamenti climati nel vinosanto dell'Altotevere >>>

Quattro date a Sansepolcro per le celebrazioni del centenario della morte di Giacomo Puccini >>>

Al via tre iniziative di rilievo siglate Ecomuseo del Casentino >>>