Notizie Locali Cronaca

Cittadino tifernate truffato da un venditore di mobili

Sulla vicenda sta indagando il Commissariato di Città di Castello

Print Friendly and PDF

Un uomo, residente a Città di Castello, ha denunciato alla polizia un 47enne per truffa. Il denunciato avrebbe sottoscritto, in qualità di legale rappresentante di una ditta, un contratto per la vendita di un set di arredo, facendosi accreditare la somma di 2.551 euro sul conto corrente. Dopo essersi accordati sulla data di consegna, mai effettuata, il venditore ha fornito fornito delle rassicurazioni, per poi rendersi irreperibile.

Redazione
© Riproduzione riservata
09/12/2023 13:23:48


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Denunce, multe e sequestri da parte dei carabinieri forestali in Umbria >>>

Picchiati a Città di Castello gli addetti alla verifica dei pagamenti sugli autobus di Busitalia >>>

Il marito di Guerrina Piscaglia, uccisa dal prete a Badia Tedalda, chiede il risarcimento danni >>>

Controlli straordinari da parte dei carabinieri a Umbertide, Città di Castello e Trestina >>>

Scontro sulla 106 ionica, muore ex calciatore della Sangiovannese >>>

Armi e droga, in manette un cittadino straniero in Valdarno >>>

Rapina a mano armata in una gioielleria del centro commerciale di Collestrada >>>

Un 59enne aretino é morto all'ingresso del pronto soccorso di Arezzo >>>

Molesta e insulta una ragazza minorenne sul treno che collega Città di Castello a Umbertide >>>

Si getta nel canale maestro della Chiana: salvato dalla catena umana dei poliziotti >>>