Sport Locale Calcio (Locale)

Il Vivi Altotevere Sansepolcro conquista la Coppa Italia di categoria femminile

Superato l'Orvieto nella finale di domenica pomeriggio

Print Friendly and PDF

In una partita emozionante disputata a Tavernelle di Panicale, la squadra femminile di calcio a 11 del Vivialtotevere Sansepolcro è emersa vittoriosa nella finale di Coppa Italia Eccellenza Umbra sconfiggendo l'Orvieto 2-1. Dopo la delusione dell'anno scorso in finale contro il Perugia, le bianconere sono scese in campo con calma e determinazione, decise a conquistare il trofeo per la stagione 2023-24.

Fin dalle prime battute la formazione guidata da Silvia Municchi e Maria Pia Sammarco ha dimostrato la propria superiorità sul campo controllando il centrocampo avversario e mettendo in pratica precise tattiche di gioco, senza riuscire tuttavia a convertire le occasioni in gol. È stato solo nella seconda metà della partita che Laura Verdi è riuscita a sbloccare il risultato siglando la rete del vantaggio bianconero. La reazione delle avversarie è stata timida, alimentando però pericolosi contropiedi da parte delle ragazze del Sansepolcro.

Da qui il secondo gol del Borgo, arrivato grazie ad un preciso assist di Valentina Coltrioli per la “Boba” Debora Mattiacci, autrice di una nuova prestazione di alto livello che ha ancor più legittimato l’assegnazione del titolo di miglior giocatrice del torneo. Con l'Orvieto in calo, anche il Sansepolcro ha abbassato il ritmo ma continuando occasionalmente a premere sull'acceleratore, come nel caso della traversa colpita da Ginevra Costantino con un potente tiro. Solo nei minuti di recupero l'Orvieto è riuscito a segnare il gol della bandiera per il definitivo 1-2.

Al fischio finale, le giocatrici del Sansepolcro hanno esultato di gioia, riportando a casa il secondo trofeo per il calcio femminile della città, dopo la vittoria del 2017. Claudio Cherubini, responsabile del settore femminile, ha sottolineato i sacrifici e l'impegno di queste ragazze, che sono stati premiati con questo trionfo. “Questa vittoria rappresenta per noi un punto di partenza per un progetto più ampio e strutturato, che include lo sviluppo del settore giovanile femminile già operativo all'interno del club”.

La squadra ha festeggiato la straordinaria vittoria al Bar Gerasmo, ricevendo i complimenti da tutta la famiglia del Vivialtotevere e, in particolare, dall'ex presidente Giorgio Lacrimini e dall'attuale presidente Marcello Brizzi. Il club ha espresso “il proprio orgoglio per il risultato raggiunto dalla squadra, con l’impegno di continuare a sostenere la crescita del calcio femminile a Sansepolcro”.

Redazione
© Riproduzione riservata
29/01/2024 08:44:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Domenica allo stadio 'Faralli' la sfida tra Castiglionese e Siena >>>

Finisce in parità il derby Lucchese - Arezzo 1 - 1 >>>

Il Perugia strapazza l'Olbia con un secco 3-0 >>>

Serie D: Ko del Sansepolcro (2-0) nello scontro diretto con il Real Querceta >>>

Serie D: per il Sansepolcro trasferta in casa del Real Querceta con Catacchini in panchina >>>

Marco Croce è il nuovo allenatore della Juniores Under 19 del Sansepolcro >>>

La Vivialtotevere Sansepolcro esonera l'allenatore Marco Bonura e il suo vice Massimo Pazzaglia >>>

Arezzo battuto in casa dalla Juventus Next Gen >>>

Serie D: KO del Sansepolcro (0-1) al Buitoni contro il Poggibonsi >>>

L'Arezzo con un gol per tempo supera la Fermana per 2-0 >>>