Notizie Locali Cronaca

Città di Castello: pugno in faccia a infermiere del Pronto Soccorso

L'aggressore patteggia la pena

Print Friendly and PDF

Infermiere preso a pugni al Pronto Soccorso dell’ospedale di Città di Castello da un uomo in forte stato di agitazione. L’infermiere aveva riportato un trauma facciale con tumefazione al volto, dolore temporo-mandibolare ed otalgia post-traumatica. Il brutto episodio si era verificato il 27 ottobre del 2020. Ora il Tribunale di Perugia ha condannato l’aggressore, che aveva chiesto il patteggiamento, a sei mesi di reclusione (pena sospesa) riconoscendogli le attenuanti generiche.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/02/2024 10:21:54


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Incidente in moto a Bocca Seriola nel Comune di Città di Castello >>>

Senza fine la violenza ai giardini dei Porcinai di Arezzo: uomo ferito da arma da taglio >>>

Maxi controllo dei carabinieri di Cortona: un arresto e 6 denunce >>>

Anghiari, durante una manovra finisce con la Panda dentro l'oliveta >>>

Arezzo, con l'auto contro il palo dell'illuminazione: feriti due ragazzi >>>

Addio a Pietro Besi, il popolare "Zillone": pugile dei pesi massimi >>>

Ennesimo episodo di violenza ai giardini dei Porcinai ad Arezzo >>>

Carabinieri, Polizia e Guardia di Finanza aumentano i controlli in Altotevere >>>

Incidente nei boschi del Valdarno: donna cade in un dirupo e finisce nel fiume >>>

Sansepolcro, oro nascosto in un panino molto “strano”: truffa smascherata >>>