Notizie Locali Politica

Votata in Regione Toscana una mozione per migliorare la viabilità a Chiusi della Verna

L’atto nasce da una segnalazione della Consigliera della Provincia di Arezzo Laura Chieli

Print Friendly and PDF

Nella seduta odierna della Quarta commissione del Consiglio Regionale della Toscana è stata approvata all’unanimità una mozione in merito alla strada provinciale della Verna, la SP208, a prima firma del Consigliere Regionale Gabriele Veneri (FdI) e sottoscritta anche dai Consiglieri Vittorio Fantozzi, Alessandro Capecchi e Diego Petrucci, a cui si è aggiunta, per la maggioranza, la consigliera Lucia De Robertis (PD), Presidente della Commissione. L’atto votato nella seduta di questa mattina è frutto di un importante lavoro di condivisione tra le componenti politiche di maggioranza e opposizione, con cui si è giunti a votare un nuovo testo sostitutivo che fornirà indirizzi puntuali alla Giunta per venire incontro alle esigenze dei cittadini di Valtiberina e Casentino. L’impegnativa dell’atto, infatti, prevede di proseguire nel sostegno alla migliore accessibilità al santuario della Verna, anche attraverso l’attivazione di un tavolo di confronto con la Provincia di Arezzo e con i soggetti competenti in merito all’intervento strutturale necessario per rendere più sicura e meglio fruibile la SP208, nonché di valutare lo stanziamento di un contributo straordinario per l’intervento di ristrutturazione di questa importante via di comunicazione.

"L’atto nasce da una segnalazione della Consigliera della Provincia di Arezzo Laura Chieli (FdI). La strada, infatti, seppure puntualmente oggetto di adeguata manutenzione da parte della Provincia di Arezzo - dice Gabriele Veneri - necessita di lavori più rilevanti, per i quali l'ente Provincia non ha i fondi necessari. La SP208 è fondamentale come collegamento fra la Valtiberina ed il Casentino, ma anche per le varie ricorrenze dallo spiccato valore spirituale e religioso che si presenteranno a breve comportando un afflusso straordinario di persone con auto e pullman, ecco perché diventa indispensabile un intervento preventivo di grande portata". Infatti, oltre alla gara dello Spino, una competizione automobilistica di grande richiamo, sono imminenti le celebrazioni per gli 800 anni dal ricevimento da parte di S. Francesco delle Sacre Stimmate, avvenuto proprio al Santuario della Verna, e le iniziative che riguarderanno gli 800 anni dalla sua morte.“Il nuovo testo della mozione votata questa mattina è scaturito da un confronto costruttivo sui contenuti con la Presidente De Robertis, che ringrazio per la collaborazione. Il lavoro di squadra tra le Istituzioni paga sempre” conclude il Consigliere regionale Gabriele Veneri.

Redazione
© Riproduzione riservata
20/02/2024 15:56:01


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Politica

Inaugurato l’accesso nord alla Fortezza Medicea di Arezzo >>>

Amministrative 2024: Massimo Bruschi è il candidato di Viva Monterchi Viva >>>

Torna a riunirsi il consiglio comunale di Città di Castello >>>

Capolona un paese videosorvegliato: ora telecamere per le frazioni >>>

Chiusi della Verna: lavori in corso nella squadra del candidato a sindaco Claudio Loddi >>>

L’amministrazione comunale di Castel Focognano fa il resoconto di fine mandato >>>

Nasce a Bibbiena la Lista di Comunità: Silvia Rossi il candidato sindaco >>>

Città di Castello: investimenti per oltre 3 milioni di euro sull’illuminazione pubblica >>>

Via Federico Luzzi: Arezzo si arricchisce del ricordo del giovane tennista prematuramente scomparso >>>

Zone montane svantaggiate in Toscana: in arrivo un bando da oltre 10 milioni >>>