Notizie Locali Altre notizie

Pioggia di premi per i cuochi aretini ai Campionati della Cucina Italiana

Chef Tommaso Monaci è stato il team manager dallo Junior Team Toscana

Print Friendly and PDF

Pioggia di premi per i cuochi aretini ai Campionati della Cucina Italiana. Numerosi professionisti dell’Associazione Cuochi Arezzo hanno rappresentato i colori della Toscana nella più importante e completa manifestazione culinaria nazionale che, promossa dalla FIC - Federazione Italiana Cuochi, è andata in scena a Rimini tra incontri, tavole rotonde, confronti e, soprattutto, competizioni.

Il risultato più importante è stato raggiunto dallo Junior Team Toscana che, composto esclusivamente da studenti dell’Istituto “Martini” di Montecatini Terme, ha guadagnato l’oro assoluto nella categoria “Cucina calda a squadre”. La gestione e il coordinamento di questa squadra erano stati affidati allo chef aretino Tommaso Monaci che, già responsabile del Comparto Giovani per l’Associazione Cuochi Arezzo e recentemente insignito del “Premio Tarlati - Giovane Emergente”, ha ora ricoperto il prestigioso e delicato ruolo di team manager. Questo cuoco ha posto al servizio dei ragazzi dello Junior Team Toscana un’esperienza maturata in tanti anni di impegno associativo e ha bissato il successo già ottenuto ai Campionati della Cucina Italiana nel 2023 all’interno del team Senior dell’Unione Regionale Cuochi Toscani, riuscendo così a ottenere la sua seconda vittoria consecutiva in due diversi ruoli. Questo percorso è stato sostenuto anche dalla presenza di altri due chef aretini: il presidente provinciale dell’Associazione Cuochi Leonardo De Candia e il presidente regionale dei Cuochi Toscani Roberto Lodovichi che oggi ricopre anche importanti ruoli nel direttivo nazionale della FIC e che nei giorni scorsi ha ricevuto a Roma il riconoscimento di “Professionista dell’anno nell’ambito dell’ospitalità” conferito da Solidus Turismo.

Le soddisfazioni sono proseguite con un altro oro assoluto ottenuto nella gara della categoria K1 Senior dalla chef Denise Massarenti dell’Associazione Cuochi Arezzo che ha ottenuto il massimo premio nella competizione individuale di cucina calda, mentre la chef Francesca Bartoli ha meritato la medaglia di bronzo nella concorso Miglior Lady Chef Italiana con il suo piatto “Il Casentino nel cuore di un tortello” volto a rappresentare e a valorizzare una specialità identitaria della vallata casentinese in una chiave inusuale, moderna e accattivante. Questo doppio successo è frutto di attenti percorsi di preparazione condotti insieme alla chef aretina Marialuisa Lovari che, membro della Nazionale Italiana Cuochi, è oggi tra i riferimenti per le competizioni di alta cucina.

Redazione
© Riproduzione riservata
22/02/2024 14:38:35


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altre notizie

Portare aiuti umanitari in barca a vela: il sogno di Alessio Giottoli di Umbertide >>>

172° Anniversario della Polizia di Stato a Perugia >>>

Selezionati gli studenti per la scuola per allevatori nel parco nazionale Foreste Casentinesi >>>

Una colomba per ogni ospite della Casa Pia in dono da Porta del Foro >>>

Arezzo Casa Spa raggiunge il traguardo dei vent’anni di attività >>>

Umbertide, cento olivicoltori a lezione di potatura a vaso polifonico con Luc Feliziani >>>

Romanae Disputationes, primo posto al concorso nazionale per il Liceo Sesto Properzio di Assisi >>>

Inaugurata la rotta Perugia - Bergamo presso l'Aeroporto Internazionale di Perugia >>>

La barlady Sara Polidori premiata al “Lady Drink 2024” >>>

Superstrada E45 temporaneamente chiusa a Pieve Santo Stefano >>>