Notizie Locali Eventi

Mostra dell'Artigianato: nuove botteghe e la figura del direttore artistico

Ecco le date: ad Anghiari dal 25 aprile al 1° maggio. Già numerose le adesioni

Print Friendly and PDF

Nuove botteghe a disposizione degli artigiani, seppure la grande novità sta nella figura del direttore artistico che per la prima volta è stata inserita nell’evento. Pronti, via. Iscrizioni aperte solamente da qualche giorno ma sono già arrivate le prime adesioni per la 49° edizione della Mostra Mercato dell’Artigianato della Valtiberina Toscana; tradizionale kermesse primaverile quest’anno in programma dal 25 aprile fino al 1° maggio. Venerdì mattina, infatti, si è tenuto il primo incontro tra i principali attori che promuovono l’evento: le associazioni di categoria Cna e Confartigianato, l’ente mostra, il Comune di Anghiari, la Proloco, la Banca di Anghiari e Stia oltre alla Camera di Commercio Arezzo-Siena. “E’ iniziata ufficialmente la fase delle iscrizioni – afferma Alessandro Polcri, in questo caso nel ruolo di presidente dell’ente mostra oltre che chiaramente da sindaco di Anghiari – da qualche giorno, ma sono già tante le manifestazioni d’interesse ricevute segno che il tema della Mostra dell’Artigianato è forte con delle ricadute importanti sul territorio. La prima novità di quest’anno è quella che cercheremo di allargare sempre più il bacino di quelli che sono gli artigiani potenzialmente interessati, questo per dire che aumenteremo anche il numero delle botteghe presenti nel centro storico rafforzando quello che è l’immobile di Palazzo Testi. Cercheremo, inoltre, di creare la Mostra dell’Artigianato come un contenitore di eventi nel senso che ci sia una regia dove attraverso la mostra, che resta pur sempre la vetrina principale, si possano fare anche degli appuntamenti collaterali. La seconda novità, invece, è che quest’anno l’ente mostra e la proloco verranno affiancati da una nuova figura che è quella del direttore artistico: era un’idea maturata alcuni mesi fa, già provata in occasione di un altro evento come quello di Vinicoli dove ha funzionato, e quindi verrà riproposta anche nella Mostra dell’Artigianato. Questo significa – rimarca il presidente Polcri - che ci sarà una figura che andrà a seguire la parte artistica dell’evento, dunque anche dal punto di vista dell’immagine con un cliché nuovo: questo per avere anche un taglio più contemporaneo. Il nome di questa nuova figura sarà reso noto nelle prossime settimane”. Cresce l’attesa, quindi, per conoscere anche quello che sarà il calendario ufficiale degli eventi ed in particolare degli eventi collaterali che destano sempre un certo interesse tra il pubblico. “Altra cosa importante è che la Mostra dell’Artigianato è uno dei pochi eventi in Valtiberina, forse l’unico, che non si è mai interrotto neppure nel periodo della pandemia – conclude il presidente dell’ente mostra, Alessandro Polcri - bensì ha raddoppiato le date in due distinti periodi dell’anno; segnale indiscusso di vitalità e quindi interesse”. La complessa macchina degli organizzatori è già stata messa in moto: la possibilità di avere a disposizione maggiori spazi nel centro storico, significa anche un potenziale incremento degli artigiani.

Redazione
© Riproduzione riservata
27/02/2024 12:59:47


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Presentato il catalogo dell’Anno Signorelliano del Comune di Città di Castello >>>

La nuova Biblioteca comunale “Ugo Diamanti” di Pietralunga nel circuito regionale >>>

Anghiari, mercoledì la conferenza del professor Jean Pierre Delumeau >>>

Oscar Farinetti in Casentino per parlare di futuro nella vallata >>>

Jovanotti ha realizzato la sigla della 107ª edizione del Giro d'Italia 2024 >>>

Rinascimento in Valtiberina e Valdichiana tra Sansepolcro, Castiglion Fiorentino, Citerna, Monterchi >>>

Tappa a Città di Castello per la Carovana di Primavera >>>

Pratovecchio Stia ricorda i 17 partigiani caduti >>>

La Dukes Basket Sansepolcro ha consegnato uova di Pasqua al Centro San Lorenzo di Sansepolcro >>>

Chiude con oltre 2400 spettatori la stagione di Prosa e danza del Teatro degli Illuminati >>>