Notizie Locali Attualità

Livello record per Montedoglio da dopo il crollo: oggi sfiora i 390 metri

Il presidente Viti: "Nessun problema per la prossima stagione irrigua. Risorsa più che sufficiente"

Print Friendly and PDF

“Nessun problema per la prossima stagione irrigua. Montedoglio, oggi, è ad un livello tale che non lo si vedeva da prima del crollo. Tutto sta andando nel migliore dei modi”. Sono le parole dell’ingegner Simone Viti, presidente di Eaut (Ente Acque Umbre Toscane) realtà che da tempo gestisce l’invaso di Montedoglio.  “Montedoglio sfiora i 390 metri sul livello del mare – prosegue l’ingegner Viti – che equivalgono a circa 120 milioni di metri cubi di acqua invasati. Un livello che non si vedeva da prima del crollo che, lo ricordo, è avvenuto nel dicembre del 2010. Ad oggi, quindi, andiamo verso la quota massima di invaso stabilità, dopo la ricostruzione del muro, in 393,60 metri sul livello del mare. Al tempo stesso corrisponde anche alla quota di collaudo, seppure non sarà facile arrivarci nei prossimi mesi”. Tutto questo perché c’è anche una data canonica oramai imminente: è quella del 15 maggio, quando scatterà la stagione irrigua, che terminerà il prossimo 15 settembre.

Redazione
© Riproduzione riservata
21/04/2024 17:24:15


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Attualità

La scuola di Arti e Mestieri “G.O. Bufalini” di Città di Castello laboratorio di progetti innovativi >>>

In vespa fino a Capo Nord partendo da Castiglion del Lago: la sfida di Nicola e Alessandro >>>

Sestino, impegno e progettualità per una crescita costante >>>

Tim Burton dietro la cinepresa e la fidanzata Monica Bellucci dall'altro lato >>>

Trasferta in Paraguay per il Gruppo Sbandieratori di Sansepolcro: un ritorno dopo 10 anni >>>

Una stella della matematica casentinese alle finali di Milano >>>

La Giostra del Saracino di Arezzo si dota di un nuovo logo >>>

A Bilbao riconfermato presidente dei Beccacciai Europei l’anghiarese Paolo Pennacchini >>>

La Gioconda, gli esperti litigano sul paesaggio: non è Ponte Buriano ad Arezzo >>>

Anche Caprese Michelangelo vuole la presenza programmata del pediatra >>>