Notizie Locali Cronaca

Finge il suicidio e aggredisce gli agenti del carcere di Capanne a Perugia

Preoccupazione da parte del sindacato autonomo della polizia penitenziaria

Print Friendly and PDF

Il sindacato Sappe é fortemente preoccupato per la situazione al carcere delle Capanne di Perugia, dopo l'ennesimo fatto di cronaca. Fabrizio Bonino, segretario per l’Umbria del sindacato autonomo polizia penitenziaria, scrive: "Un detenuto di nazionalità tunisina ha inscenato un suicidio per uscire dalla cella, ma quando i poliziotti sono intervenuti ne è nata una colluttazione, a seguito della quale quattro poliziotti sono finiti all'ospedale con prognosi di cinque giorni. Nel pomeriggio, poi, nel mentre era stato portato in ospedale per accertamenti medici ha tentato la fuga. Fingendo uno svenimento, aggrediva gli agenti della scorta in servizio di traduzione presso l'ospedale di Perugia e si dava alla fuga. Solo a seguito del provvidenziale intervento degli agenti, che hanno riportato diverse ferite dai colpi e dai morsi del detenuto che sputava anche in faccia gli operatori di polizia penitenziaria, sono riusciti a bloccare il soggetto e a ricondurlo in istituto”.

Redazione
© Riproduzione riservata
23/04/2024 11:54:57


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Ritrova quattro bombe a mano in giardino >>>

Città di Castello: accoltella il vicino e poi minaccia le forze dell’ordine >>>

Tragedia nel tratto aretino dell'A1: due morti nel maxi tamponamento fra 4 mezzi >>>

Poliziotto libero dal servizio sventa un furto ad Arezzo >>>

Topi d'appartamento in azione a Sansepolcro >>>

Una storia di furti e botte dietro il tentato omicidio di Città di Castello >>>

Arezzo, dà in escandescenza dentro l'auto della Polizia: calci e pugni al finestrino >>>

Gola irritata e bruciore agli occhi: paura al fast food di Foiano della Chiana >>>

Schianto nella notte ad Arezzo: centra il muretto e poi un palo della luce >>>

Arezzo, rissa violenta e poi coltellate in piazza Sant'Agostino: ferito un 34enne >>>