Notizie Locali Altre notizie

Il Capo dello Stato Sergio Mattarella oggi sarà a Civitella per celebrare il 25 aprile

Paese vestito a festa con il tricolore che sventola ad ogni angolo

Print Friendly and PDF

Oggi il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, alle ore 11, arriverà a Civitella per celebrare il 25 aprile. Il Capo dello Stato atterrerà allo stadio comunale di Badia al Pino e poi salirà in piazza Becattini dove ad attenderlo ci saranno le autorità. Una visita privata alla Sala della memoria, la deposizione di una corona al monumento di caduti e poi nella tensostruttura allestita in piazza don Alcide Lazzeri dove prima dell'intervento del presidente della Repubblica ci sarà anche la testimonianza di Ida Balò, presidente dell'associazione Civitella Ricorda. Paese vestito a festa con il tricolore che sventola ad ogni angolo. A ricevere il presidente Mattarella ci sarà anche il ministro della Difesa, Guido Crosetto.

Notizia tratta dal Corriere di Arezzo
© Riproduzione riservata
25/04/2024 06:35:06


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altre notizie

Al Governatore della Toscana Eugenio Giani il piatto celebrativo della baronia di Monte Ruperto >>>

La Giostra del Saracino raccontata dalla televisione argentina >>>

Vinti 2 milioni di euro con il Gratta e Vinci a Perugia >>>

Villa Gennaioli si illumina di rosso >>>

Inaugurato alla scuola primaria Garibaldi di Umbertide “Il nostro giardino... in tutti i sensi" >>>

La sezione soci Coop della Valtiberina ha consegnato i buoni alle associazioni del territorio >>>

2 Giugno nel ricordo di nonna Lisa a Città di Castello >>>

Arezzo su Times Square! >>>

Gli studenti del Casentino insegnano ai più anziani i servizi digitali sanitari >>>

Unicoop Firenze: rileggiamo insieme la nostra Costituzione >>>