Notizie Locali Altre notizie

Il turismo al centro del programma 2024-2029 di "Poppi nel Cuore"

Valorizzazione del territorio e accoglienza dei visitatori dall’Italia e dall’estero

Print Friendly and PDF

Il turismo come volano di sviluppo economico e sociale del territorio di Poppi. Il programma 2024-2029 della lista “Poppi nel Cuore” con Carlo Toni come candidato a sindaco trova uno dei propri punti centrali nella previsione di ulteriori investimenti orientati alla valorizzazione del territorio e all’accoglienza di visitatori dall’Italia e dall’estero, in linea di continuità con lo sviluppo e la crescita dei numeri registrati nell’ultimo decennio.

Nel 2023, infatti, i turisti che hanno pernottato almeno una notte in esercizi ricettivi del Comune di Poppi sono stati 87.464 (di cui 29.044 stranieri), con un deciso aumento rispetto ai 77.241 dell’anno precedente e, soprattutto, ai 54.602 del 2014 (di cui 18.151 stranieri). Un parallelo e conseguente incremento ha riguardato gli accessi al castello dei Conti Guidi che, dai 35.526 del 2017 ai 48.876 del 2023, hanno registrato un +41% dovuto anche a iniziative quali la mostra “Michelangelo Rapito” allestita tra il luglio del 2023 e il gennaio del 2024 che è stata visitata pure da 2.000 studenti. Questa evoluzione è stata sostenuta da un generale contributo degli operatori economici e dallo sviluppo delle attività ricettive: nel territorio, infatti, sono attualmente presenti quindici alberghi, trentuno agriturismi e tre campeggi per un totale di 1.728 posti letto. Un particolare sviluppo ha interessato il turismo esperienziale alla ricerca di una fruizione più lenta dei territori e del loro patrimonio culturale, religioso, enogastronomico e ambientale legato anche alle attività outdoor e sportive a contatto con la natura, dunque la volontà di “Poppi nel Cuore” è ora di attuare nuove strategie per riuscire a dar seguito a questo trend di crescita dell’ultimo decennio.

Quattro sono gli assi individuati su cui puntare e andare a operare in sinergia con gli altri Comuni del Casentino, andando così a sfruttare pienamente le occasioni che deriveranno dalla nuova legge sul turismo in approvazione dalla Regione Toscana. La priorità sarà di continuare a investire su un turismo sostenibile, inclusivo e lento, a partire dalle ciclovie e dai cammini, costruendo percorsi intermodali e integrati che mettano in rete le eccellenze culturali, archeologiche e paesaggistiche del territorio, attraverso anche la promozione di strutture ecosostenibili e la riqualificazione di aree di sosta per camper attrezzate, integrate con il territorio e rispondenti a criteri di tutela ambientale, qualità e multifunzionalità. Una particolare attenzione verrà poi dedicata allo sviluppo del turismo di prossimità attraverso la valorizzazione dei prodotti enogastronomici a filiera corta, la preservazione dei paesaggi e delle architetture rurali tradizionali, la tutela e trasmissione di saperi e competenze tradizionali, oltre alla promozione di borghi e frazioni del territorio anche tramite l’organizzazione di festival, rassegne e iniziative. Un nodo centrale sarà infine rappresentato dalla dimensione dell’accessibilità e della connettività con l’attuazione di un piano strategico della mobilità tra bus turistici e autobus di linea, intermodalità gomma-ferro, percorsi ciclabili, car e bike sharing, e nuove forme di mobilità collettiva a chiamata, andando inoltre a potenziare applicazioni e strumenti digitali per favorire la consultazione dei mezzi disponibili e l’immediato pagamento. «La crescita degli ultimi dieci anni è un motivo di orgoglio - commenta Carlo Toni, - ed è frutto del lavoro portato avanti dall’Ambito Turistico del Casentino, con capofila proprio il Comune di Poppi, e dagli operatori turistici e dal loro impegno in termini di competenze e investimenti nelle strutture. Consapevoli del nostro potenziale, guardiamo ora al futuro con nuove idee e rinnovato entusiasmo».

Redazione
© Riproduzione riservata
26/04/2024 11:23:12


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Altre notizie

Poste italiane: buoni per i minori della provincia di Arezzo >>>

Sabato 22 giugno l’annullo filatelico dedicato a Giorgio Vasari >>>

Al Governatore della Toscana Eugenio Giani il piatto celebrativo della baronia di Monte Ruperto >>>

La Giostra del Saracino raccontata dalla televisione argentina >>>

Vinti 2 milioni di euro con il Gratta e Vinci a Perugia >>>

Villa Gennaioli si illumina di rosso >>>

Inaugurato alla scuola primaria Garibaldi di Umbertide “Il nostro giardino... in tutti i sensi" >>>

La sezione soci Coop della Valtiberina ha consegnato i buoni alle associazioni del territorio >>>

2 Giugno nel ricordo di nonna Lisa a Città di Castello >>>

Arezzo su Times Square! >>>