Amore Sesso

5 buoni motivi per fare l'amore di più in estate

Maggiore coinvolgimento dei sensi, aumento della libido e rilassamento dei freni inibitori

Print Friendly and PDF

In estate la presenza di luce aumenta i livelli di testosterone e con questo ormone anche la libido e la voglia di fare sesso.

Approfittane quindi per sfoderare tutte le tue armi e dedicarti maggiormente a questa piacevole attività e se vuoi qualche idea supplementare per scatenare le fantasie più hot guarda questo video!

Ma al di là delle ragioni scientifiche, vi sono altri motivi - più pratici - che potrebbero convincerti, se ce ne fosse bisogno  - a intensificare i tuoi incontri sessuali durante la stagione calda.
Eccone 5.

1. In estate puoi fare l'amore all'aperto

Certo, con moderazione e attenzione. Scegliendo posti al riparo da occhi indiscreti, dove non ci sia un divieto e che non siano troppo scomodi!

In mare, al largo, sicuramente sarà piacevole, così come in spiaggia di sera, portando un asciugamano per evitare che i granelli si infilino ovunque... Sugli scogli potrebbe essere invece un po' più scomodo e faticoso, meglio evitare a meno di essere atleti allenati.

2. Bruci più calorie e dimagrisci se fai l'amore in estate

Il caldo fa di per sè bruciare più calorie e favorisce lo smaltimento delle tossine facendoci sudare di più. Se oltre a questo ci manteniamo impegnate in un'attività piacevole e ad alto dispendio energetico, il risultato sarà ancora più evidente e perdere quei chiletti di troppo guadagnati durante l'inverno sarà non solo divertente, ma anche facile!

Per rendere il tutto ancora più efficace, puoi sperimentare queste 15 posizioni del Kamasutra perfette con il caldo estivo!

3. Hai meno freni inibitori

In estate la mente e il corpo sono stimolati da più parti: internamente spinge la carica ormonale aumentata, il relax mentale dal lavoro e altri impegni nella vita di tutti i giorni, mentre dall'esterno arrivano input dai corpi più scoperti e abbronzati... Tutto ciò fa sì che il nostro desiderio aumenti, i nostri freni inibitori vengano allentati e ci consentano di lasciarci maggiormente andare e avere anche più probabilitàdi raggiungere l'orgasmo.

4. Fare sesso in doccia è ancora più piacevole

Complice il caldo e la voglia di stare sempre freschi, puoi unire le due cose facendo sesso sotto la doccia! Non sudi, non soffri di caldo e, al contempo, puoi provare posizioni inesplorate e lasciar correre la fantasia...

5. Può essere meno impegnativo

Se sei reduce da una storia finita male e non hai proprio nessuna intenzione di ributtarti in una relazioneseria, l'estate è il momento ideale per flirt poco impegnativi, ma ad alto tasso erotico... Approfittane!

Le occasioni di certo non mancheranno visto che, si sa, l'estate è per antonomasia un momento di evasione e divertimento.

Ora sei pronta a esplorare tutte le sfumature del sesso estivo, non dimenticarti però di proteggerti, da gravidanze indesiderate e da malattie sessualmente trasmissibili.

Ed ora bando alle ciance, date uno sguardo al summersutra e sarete pronte ad affrontare ogni caldo 

Notizia e foto tratte da alfemminile.com
© Riproduzione riservata
16/07/2019 17:14:20


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Sesso

Se il rapporto dura meno di un minuto... >>>

7 posizioni per fare sesso in estate >>>

Decluttering sessuale: perché dire addio al sesso noioso >>>

5 buoni motivi per fare l'amore di più in estate >>>

Via libera al nuovo “viagra femminile”: agisce sui recettori legati al desiderio sessuale >>>

La prima volta arriva spesso già a 13-14 anni >>>

Sesso alla prima uscita, le danesi sul podio >>>

In Giappone il 44% delle donne tra 18 e 34 anni é ancora vergine >>>

La casa chiusa più grande del mondo é in Bangladesh >>>

Sesso clandestino: le regole della ‘camporella’ >>>