Sport Locale Calcio (Locale)

Festeggiati gli artefici della promozione in C2 Sansepolcro 40 anni fa

Un riconoscimento in Comune, poi la foto ricordo allo stadio e la cena da Andrea Berghi

Print Friendly and PDF

Una giornata davvero straordinaria, nel ricordo dell’impresa realizzata 40 anni fa. I calciatori del Sansepolcro che portarono la squadra in C2 nella stagione agonistica 1978/’79 sono tornati ieri in città per un pomeriggio particolare: alle 16 sono stati ricevuti nella sala consiliare di Palazzo delle Laudi, dove il sindaco Mauro Cornioli si è complimentato con i promotori dell’iniziativa e ha poi consegnato un attestato di benemerenza a tutti i protagonisti di quel campionato. Con la sola eccezione di Nereo Colavetta e Luca Landi (Mario Barculli è arrivato più tardi), i bianconeri di allora c’erano proprio tutti, con l’aggiunta di due ex giocatori del Città di Castello, che salì in C2 assieme al Sansepolcro: la “bandiera” Giuliano Mambrini e il capitano di allora, Sandro Tosti. Il racconto della vittoria nel derby di Città di Castello da parte del match-winner bianconero, Olinto Magara; il ricordo delle cinque persone che non ci sono più (l’allenatore Silvano Grassi, il diesse Efrem Dotti, il massaggiatore Emilio Mattei, il segretario Domenico Robustelli e il medico sociale, dottor Pietro Nucci), altri particolari di quella stagione, l'intervento di capitan Fernando Chiasserini e poi il trasferimento allo stadio Buitoni per una visita all’impianto, senza dubbio rinnovato e molto diverso da come era 40 anni fa. Una foto ricordo sul campo e poi atto finale al Ristorante Enoteca Berghi, dove il titolare Andrea Berghi – che giocava in quel grande Sansepolcro – ha offerto la cena, caratterizzata da allegria e piacevoli ricordi, per la soddisfazione generale di tutti i partecipanti.

La foto ricordo sul prato del Buitoni. In piedi, da sinistra: Sandro Tosti, Giorgio Bonfante, Giuliano Mambrini, Fernando Chiasserini, Olinto Magara, Andrea Berghi, Claudio Facchini e Moreno Ciolfi. Accosciati, da sinistra: Claudio Balducci, Alessandro Rossi, Mario Bruscaglia, Oriano Mearini, Giuseppe Tricca, Alessandro Tellini, Claudio Giulianini e l'ex dirigente Lorenzo Guazzolini.

Redazione
© Riproduzione riservata
13/09/2019 06:30:32


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Calcio (Locale)

Eccellenza toscana: la Baldaccio Bruni cade pesantemente (0-4) a Lastra a Signa >>>

Eccellenza umbra: pareggi casalinghi per Tiferno e Sansepolcro >>>

Eccellenza umbra: torna dopo 26 anni la sfida fra Sansepolcro e Nestor >>>

Mister Di Donato alla vigilia del derby contro il Siena: “Pronti alla battaglia" >>>

Disfatta storica ed esperienza shock per l'Arezzo >>>

Pareggio (2-2) tra la Sampierana e la Due Emme >>>

Serie C: l'Arezzo affonda in un tempo (0-4) contro il Monza >>>

Eccellenza toscana: 4-2 alla Colligiana e Baldaccio in testa alla classifica >>>

Eccellenza umbra: emozioni a Lama, dove il Tiferno ribalta nel finale dallo 0-2 al 3-2 >>>

Eccellenza umbra: il derby Lama-Tiferno al centro dell'attenzione odierna >>>