Notizie Locali Cronaca

Arezzo, ruba in auto ma dentro ci sono due bambine che lo fanno arrestare

Contattato telefonicamente il nonno che ha allertato gli agenti della Questura di Arezzo

Print Friendly and PDF

Un noto pregiudicato originario di Sansepolcro, L.S., che scontava gli arresti domiciliari per precedenti reati nell’abitazione della propria compagna, è uscito di casa e ha compiuto un furto, approfittando della circostanza di un’auto, lasciata in sosta con i finestrini aperti a pochi passi dal suo portone di ingresso. Di fatto realizzando una vera e propria evasione, l’uomo uscito in strada si è introdotto furtivamente nel veicolo per asportare dal vano portaoggetti un portafogli contenente una modesta somma di denaro ma, con suo stupore, è stato travolto dalle grida di due ragazzine che si trovavano sui sedili posteriori, impaurite alla vista dello sconosciuto. Le ragazzine, della cui presenza il ladro non si era avveduto, hanno iniziato a urlare mettendo in fuga l’uomo, per poi contattare telefonicamente il nonno di una delle due, che si trovava a pochi metri di distanza. Il proprietario dell’auto, nonché del portafogli, infatti,  si era recato a prendere la nipote e una sua amichetta all’uscita dalla scuola, lasciando l’auto aperta in sosta con le due ragazzine sedute dietro mentre sbrigava una commissione. All’arrivo immediato della pattuglia, le indicazioni delle ragazzine, che avevano visto il ladro in fuga entrare in un portone poco distante, sono state decisive per rintracciare L.S., subito riconosciuto come l’autore del furto dalla stessa vittima, che ha immediatamente restituito il maltolto ed è stato accompagnato negli Uffici della locale Questura dove verrà trattenuto in stato di arresto, fino alla giornata di domani, 19 settembre, in cui verrà giudicato dalla competente Autorità Giudiziaria. L’uomo rischia un aggravamento delle misure già previste nei suoi confronti per i numerosi precedenti per furto e ricettazione.

Redazione
© Riproduzione riservata
18/09/2019 13:43:15


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Settimana di intensa attività a Saione per la Polizia di Stato aretina >>>

Pakistano 30enne sorpreso a rubare nel centro di Arezzo: arrestato due volte in un giorno >>>

Arezzo, 77enne ciclista investito da lungo il raccordo autostradale >>>

Gubbio: furto da 200mila euro nella farmacia dell'ospedale di Branca >>>

Montevarchi: polizia sgomina banda dedita a furti nei negozi in Toscana >>>

L'ultimo saluto a Silvana Benigno nel pomeriggio di domenica 26 gennaio >>>

Città di Castello: vìola gli obblighi cautelari, arrestato >>>

San Giustino: fuori strada con l'auto in stato di ebbrezza alcolica, denunciato >>>

Violenze sessuali sulla figlia: denunciato un 57enne a Sansepolcro >>>

Si cala pantaloni e slip davanti a ragazzine che giocano a pallavolo >>>