Notizie dal Mondo Cronaca

Olanda, intera famiglia vive per 9 anni chiusa in uno scantinato attendendo l'apocalisse

Il figlio maggiore ha fatto scoprire la vicenda

Print Friendly and PDF

Un'intera famiglia olandese si è chiusa in una cantina e ha vissuto lì per nove anni in attesa della fine del mondo. E' la notizia che molti media olandesi stanno diffondendo e che sta facendo discutere. A far scoprire il tutto è stato il figlio maggiore che si è presentato in un pub raccontando confusamente quello che gli era successo. La polizia ha fatto il resto, trovando in un bosco di Ruinerwold la fattoria teatro della vicenda. 

Per nove anni sono rimasti chiusi in uno scantinato attendendo la fine del mondo che, fortunatamente, non è mai arrivata: così è vissuta una intera famiglia in una località isolata del centro dell'Olanda. Questo fino a quando il figlio più grande, venticinquenne, non ha lasciato l'abitazione ed è comparso nel pub del villaggio più vicino raccontando confusamente i dettagli della vicenda su cui la polizia sta ora indagando.

Diversi media olandesi riportano la storia che piano piano viene alla luce dopo che la polizia è andata a perquisire la fattoria di Ruinerwold. Nella casa, isolata da un bosco da altre abitazioni, gli agenti hanno trovato una scala nascosta dietro a una credenza che conduceva allo scantinato nel quale hanno trovato un uomo allettato a causa di un ictus e i suoi sei figli, di età compresa tra i 18 e i 25 anni, non registrati all'anagrafe.

La madre morta e sepolta nella cantina? -  Dalle prime ricostruzioni e grazie ai racconti del figlio maggiore, sembra che la famiglia sia vissuta per nove anni completamente isolata e che alcuni dei figli non sapessero nemmeno che il mondo fosse abitato da altre persone. Il padre, 58 anni, ora in arresto, li aveva costretti a vivere nella cantina, aspettando la fine del mondo. La polizia ritiene inoltre possibile che la madre dei ragazzi sia sepolta nella fattoria. 

I sei ragazzi e l'uomo sono stati trasferiti in un istituto in attesa che la polizia effettui le perquisizioni necessarie a definire i contorni di una storia ancora poco
chiara, i cui dettagli le autorità cercano di tenere riservati per rispetto della privacy. Nel frattempo, dalle testimonianze dei vicini, è emerso che nessuno ha mai visto i ragazzi ma soltanto il padre, e che in un cespuglio accanto all'ingresso della fattoria c'era una telecamera che ha sempre scoraggiato i vicini ad avvicinarsi oltre.

notizia e foto tratte da Tgcom 24
© Riproduzione riservata
16/10/2019 05:48:40


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

La protesta infiamma gli Usa, a Detroit un Suv spara sui manifestanti, morto un 19enne >>>

Minneapolis, arrestato l’agente di polizia che ha soffocato l’afroamericano Floyd >>>

Olanda, altri 28 morti e 176 contagi >>>

Renault annuncia il taglio di 15mila posti di lavoro nel mondo >>>

Ancora scontri a Minneapolis, arriva la Guardia Nazionale >>>

Coronavirus, in Francia scuole aperte dal 2 giugno >>>

Austria: "L'Italia è ancora un focolaio" >>>

Pompeo: per gli Usa Hong Kong non è più autonoma dalla Cina >>>

Lockdown, in Turchia quasi 50mila multe >>>

La Francia vieta l’idrossiclorochina: aumenta il rischio mortalità nei malati Covid >>>