Notizie Locali Eventi

Primo posto ad Assen per la scuola di ballo “Birimbo Dance Academy”

Per Matteo Bologni e Daniela Chiasserini ora il mondiale di ballo liscio e danze standard

Print Friendly and PDF

Ancora una volta la Scuola di Ballo “Birimbo Dance Academy” con sede a Città di Castello Piosina, Sansepolcro, San Giustino, Arezzo e Gubbio si è affermata a livello internazionale. I titolari della scuola di ballo Birimbo Dance Accademy, Matteo Bologni e Daniela Chiasserini hanno conquistato il primo posto alla Gara WDC internazionale che si è tenuta ad Assen in Olanda, ottenendo la medaglia d‘oro su 15 coppie. Si sono sfidati nella loro categoria di classe AS: sempre più folto il medagliere della scuola di ballo presente in Alta Valle del Tevere che continua a collezionare titoli e medaglie a livello regionale, nazionale e internazionale. Gli allievi Matteo Bologni e Daniela Chiasserini parteciperanno al prossimo campionato mondiale di ballo liscio e danze standard.

Redazione
© Riproduzione riservata
15/11/2019 09:49:02


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Eventi

Tornato a Sestino un tabernacolo storico dell’antica diocesi montana >>>

Villaggio Tirolese ad Arezzo: volata finale verso il Natale con tanti eventi >>>

Inizio positivo per "Profumo di Natale" a Sansepolcro >>>

Natale ad Anghiari, l'omaggio a Leonardo con il video mapping >>>

Successo per l'inaugurazione a Sansepolcro della 1° Mostra di Arte Presepiale >>>

L'albero più grande del mondo sull'acqua é a Castiglion del Lago >>>

Gubbio: acceso l'albero più grande del mondo >>>

Torna a San Giustino "L'Isola di Natale" >>>

Sansepolcro, il via oggi agli eventi delle festività con Profumo di Natale >>>

A Natale un grande regalo per gli amanti dell'arte al Museo della Battaglia di Anghiari >>>