Notizie Locali Cronaca

Perugia, suicida in caserma un finanziere 52enne

Era originario del Materano:ha impugnato la pistola di ordinanza

Print Friendly and PDF

Un finanziere di 52 anni si è suicidato, ieri mattina all’interno della caserma di via Palermo, dove si trova il comando provinciale di Perugia. Inutili i soccorsi dei commilitoni e del 118. In una nota del comando regionale della gdf si sottolinea come l’appuntato scelto, originario della provincia di Matera, ma da molti anni in servizio a Perugia, «giunto come di consueto sul posto di lavoro, improvvisamente si appartava e si toglieva la vita con la propria arma di ordinanza». Nonostante gli immediati soccorsi da parte dei colleghi e del 118, alle 10 circa è deceduto all’ospedale di Perugia, dove era stato trasportato. Tutto il personale della guardia di finanza dell’Umbria – viene sottolineato – si stringe intorno alla famiglia del militare «stimato ed apprezzato da tutti».

Umbria 24
© Riproduzione riservata
19/11/2019 06:26:43


Potrebbero anche interessarti:

Ultimi video:

Crea un account o accedi per lasciare un commento

Bisogna essere registrati per lasciare un commento

Crea un account

Crea un nuovo account, è facile!


Registra un nuovo account

Accedi

Hai già un account? Accedi qui ora.


Accedi

0 commenti alla notizia

Commenta per primo.

Archivio Cronaca

Sansepolcro: scontro frontale vicino al Trebbio, ferita una donna >>>

Bagno di Romagna: i vandali colpiscono ancora >>>

Incidente stradale a Pistrino: in due finiscono all'ospedale >>>

Arezzo, clandestino trovato in possesso di diverse dosi di droga: arrestato >>>

Scontro mortale nei pressi di Terranuova Bracciolini: vittima un centauro 61enne >>>

Arezzo, proseguono le ricerche dell'uomo che ha aggredito gli agenti della municipale >>>

Coltiva cannabis in un terreno fra Umbertide e Gubbio: denunciato >>>

Anghiari, sbanda con la Bmw e poi finisce nella scarpata: grave un 22enne >>>

Arezzo, un mese di chiusura per il market etnico dove la droga era nascosta nelle banane >>>

Arrestate due persone per droga: sono noti gestori di un bar di Arezzo >>>